“GIOVANI MAKERS” ALL’I.I.S. “DA VINCI-NITTI” DI POTENZA

di

L’azione 3 “Scuola creativa” del progetto Classi Fuori Classe ha visto la collaborazione dell’ I.I.S. “Da Vinci – Nitti” di Potenza con l’associazione Syskrack di Giuseppe Porsia per la realizzazione del laboratorio di stampante 3D.

Syskrack partner del progetto Classi Fuori Classe si occupa di innovazione tecnologica e sociale e Giuseppe Liuzzi, formatore ed esperto in formazione digitale ha guidato i ragazzi della classe 3GT in un percorso di introduzione alla fabbricazione digitale. Durante le ore di laboratorio gli studenti hanno sperimentato le varie tecnologie di stampa 3D e le tecnologie FDM (Fused Deposition Modeling).

Nello specifico gli studenti hanno utilizzato software di progettazione grafica come Thinkercad per costruire alcuni oggetti e comprendere più facilmente la tridimensionalità e la progettazione reale di strumenti e utensili di uso quotidiano.

I “giovani makers” dell’ I.I.S. “Da Vinci – Nitti” nella fase slising sono stati guidati nella definizione di parametri di stampa e nell’utilizzo dello scanner 3D, il lavoro è stato svolto in gruppi in modo da favorire la cooperazione e la gestione di più attività che li ha visti occuparsi anche del ripristino di una stampante 3D della stessa scuola.

Regioni

Ti potrebbe interessare

TANTA VOGLIA DI IMPARARE, LA STORIA DI SILVIA

di

Silvia inizia il suo tirocinio presso la trattoria del Vecchio Scarpone a Castelmezzano (Pz), durante il il tempo trascorso impara a relazionarsi...

TEMPO, PAZIENZA E PERSEVERANZA AIUTANO GIORGIO A DIVENTARE UN VERO LAVORATORE

di

Giorgio ha 17 anni, interrompe il suo percorso scolastico e inizia quello come tirocinante presso “Emme Infissi” (Pz) con diversi dubbi. Durante...

INTUITO E MANUALITÀ PER IMPARARE A LAVORARE

di

Simone testimonia il suo ingresso nel mondo del lavoro descrivendo la sua esperienza presso l’officina Chiaravalle a Muro Lucano (Pz) qui impara...