Roma. Intervento educativo del sant’Alessio per rafforzare a domicilio l’uso degli strumenti tiflodidattici e tifloinformatici    

di

L’ASP S. Alessio – Margherita di Savoia è partner del progetto Bloom Again. Tutti i sensi hanno colore, un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Nell’ambito di questo progetto di durata triennale, svolto in partnership con UICI e UICI – Consiglio Regionale del Lazio, il S. Alessio propone ai bambini/ragazzi disabili visivi iscritti nelle scuole della Regione Lazio, un intervento educativo domiciliare, mirato a supportare il percorso formativo e a rafforzare la padronanza nell’uso degli strumenti tifloinformatici.

L’obiettivo è quello di incrementare l’autonomia degli studenti con disabilità visiva al fine di superare le barriere sensoriali e rendere il percorso scolastico più efficace. Gli studenti, infatti, potranno approfondire l’uso di metodologie e strumenti tiflodidattici e tifloinformatici a casa, nel pomeriggio, privilegiando dunque, durante il normale svolgimento delle lezioni a scuola, l’apprendimento dei contenuti didattici insieme al gruppo classe.

Per l’anno scolastico 2020/2021 il progetto coinvolgerà i bambini iscritti alla scuola primaria e secondaria di primo grado, mentre nell’anno scolastico successivo, 2021/2022, coinvolgerà i giovani della scuola secondaria di primo grado e di secondo grado (che non hanno partecipato al progetto nell’anno precedente).

Le famiglie interessate  per l’anno scolastico 2020/2021 possono scaricare e  compilare i moduli tramite il link: http://www.santalessio.org/santalessio/?vw=ricercaDettaglio&testo=&idn=2532&tblId=NEWS  rinviandoli compilati e firmati, entro il 22.09.2020 a protocollo@santalessio.org.

Una volta ricevute le adesioni il S. Alessio comunicherà alle famiglie le modalità e i tempi di realizzazione delle attività (l’intervento educativo avrà cadenza settimanale e si svolgerà presso il domicilio del/la bambino/a).

In caso di un numero di adesioni superiori alla disponibilità di posti (125 per il primo anno), si darà priorità alle famiglie che non usufruiscono già di un servizio domiciliare erogato dall’ASP S. Alessio – Margherita di Savoia. Verrà data priorità ai bambini iscritti alla scuola primaria.

Ulteriori informazioni all’indirizzo mail: formazione@santalessio.org.

 

Visita i nostri profili social:

Twitter: @ConiBambini
Instagram: conibambini
Facebook: Con i Bambini

 

 

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Bloom Again: gli obiettivi del progetto

di

Soggetto referente Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS   Territori interessati Lombardia, Lazio, Campania, Toscana, Sicilia   Partenariato I.Ri.Fo.R. Onlus;...

“Andratuttobene 2021”: per i ragazzi con disabilità visiva con minorazioni aggiuntive gravi e gravissime una settimana all’insegna di tante attività abilitative e ricreative

di

Grande soddisfazione da parte dei ragazzi e delle famiglie per il soggiorno estivo a carattere riabilitativo-ricreativo promosso nell’ambito del progetto “Bloom Again”...

Bambini e ragazzi disabili visivi: nella regione Lazio al via i percorsi educativi domiciliari

di

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Consiglio Regionale del Lazio ONLUS APS, l’ASP S. Alessio – Margherita di Savoia, il Centro...