AC riceve il Premio “Nonino” Risit d’Aur – Barbatella d’Oro 2022

di

In tempi non sospetti, la famiglia Nonino aveva già compreso l’importanza di allargare lo sguardo alla cultura e all’innovazione in ogni campo. Così prende vita un premio che porta con sé un messaggio profondo, che vede ogni “barlume di luce” un qualcosa di prezioso da proteggere, conservare e incoraggiare. In quest’ottica, il progetto d’innovazione sociale “Affido Culturale” si aggiudica il premio Premio Nonino Risit d’Aur – Barbatella d’Oro 2022. Un prestigioso riconoscimento che ritirerà sabato 7 maggio 20220 alla cerimonia di assegnazione dei premi a Ronchi di Percoto, nelle distillerie Nonino.

Cosa è Affido Culturale

“Una forte emozione, ancor più condivisa perché inaspettata e di rilevanza nazionale. – commenta Ivan Esposito, responsabile nazionale del progetto -. Un premio che ci esorta a far ancora di più, soprattutto per le famiglie e i bambini, che sono il nostro futuro”. Ma cos’è “Affido Culturale”? Un progetto che parte dalla valorizzazione dell’esperienza dell’affido familiare, per offrire l’opportunità ai bambini che normalmente non hanno abitudine o possibilità di andare a teatro, al cinema, ai musei o fattorie didattiche, di frequentare questi luoghi in compagnia. E quindi di appropriarsi della bellezza della cultura.

Una App dedicata

Questo è possibile usufruendo di nuove relazioni e di attività ad hoc per loro grazie all’abbinamento di persone (selezionate e poi messe assieme tenendo conto di diversi fattori) che mettono a disposizione il loro tempo. Le attività sono scelte dai partecipanti attraverso l’App Affido Culturale. Iideata appositamente per il progetto che prevede una moneta virtuale per compiere le uscite culturali.

Le motivazioni del premio

Ideato a Napoli e attivato anche in altre città italiane, il progetto prende vita proprio dalla parola ‘affidare’ che, nel suo etimo, significa custodire, guardare e poi restituire la propria fede, la propria conoscenza. E si basa sull’esperienza condivisa di cultura. Questo messaggio di AC è alla base delle motivazioni che ha convinto la Giuria del Premio Nonino, presieduta da Antonio Damasio, e composta da Adonis, Suad Amiry, John Banville, Peter Brook, Luca Cendali, Emmanuel Le Roy Ladurie, James Lovelock, Claudio Magris, Norman Manea ed Edgar Morin.

Gli altri riconoscimenti

Oltre ad Affido Culturale, gli altri riconoscimenti sono andati allo scrittore David Almond, il quale è il vincitore del Premio internazionale Nonino 2022. All’intellettuale Nancy Fraser e
l’artista Mauro Ceruti hanno invece vinto il premio “Maestri del nostro tempo”. Il Premio Nonino è stato istituito nel 1975 dalla famiglia Nonino per salvare gli antichi vitigni autoctoni friulani in via di estinzione e per la valorizzazione della Civiltà Contadina, ma soprattutto per aprirsi al mondo e custodirne la parte migliore. È sostenuto dalla Nonino Distillatori.

Ti potrebbe interessare

Affido Culturale Modena: FMAV e le arti visive

di

L’offerta educativa di Affido Culturale si arricchisce di FMAV, il punto di riferimento a Modena per le arti visive. Cos’è FMAV? Fondazione...

Affido Culturale al Pastificio Cerere, con Informadarte

di

La Fondazione Pastificio Cerere aderisce ad Affido Culturale scrivendo una nuova pagina nel racconto di cosa significhi fare rete per la cultura...

Affido Culturale a Napoli: l’integrazione vien… mangiando (bene)!

di

Nella settimana che si è aperta nel segno della Giornata Mondiale della Pizza continua il viaggio nei territori in cui opera Affido Culturale,...