Un Villaggio, una città. Cefalù

di

Cefalù è uno straordinario borgo siciliano che accoglie il mare, un borgo ricco di storia e di cultura. Vista dall’alto ha le sembianze di una lumaca: la Rocca fa da guscio e le due torri della cattedrale fanno da antenne.
A Cefalù, posto di mare, non può di certo mancare il “pesce fresco”, ancora oggi venduto dai pescatori lungo le vie del corso principale con una “carriola”. Il pescatore si fa sentire dai suoi paesani gridando: «SARDI BELLI SARDI» in siciliano definita “banniata”. In questo modo “u piscaturi” annunciano il pesce appena pescato, invogliando la gente ad acquistarlo prima che finisca.

In sintonia con questo scenario tradizionale siciliano ricco di profumi, suoni e colori, Cefalù accoglie il Villaggio per Crescere, proprio come accoglie il mare. Nasce così nel cuore della cittadina un luogo in cui i protagonisti sono le famiglie che sperimentano attività rivolte allo sviluppo e al benessere del proprio bambino, condivise da grandi e piccoli per crescere assieme.

Guidati dagli educatori i bambini insieme ai loro genitori sono la fortezza del Villaggio, proprio come la Rocca lo è per Cefalù.

“Pi stu mari sempri blu
quantu è bedda Cefalù
E la terra di l’amuri
Ca incantari a tutti fa
Si sta beni propriu ca”

Regioni

Ti potrebbe interessare

Al Villaggio per Crescere di Castelbuono si tramandano tradizioni

di

A Castelbuono, in occasione delle festività pasquali, è tradizione mangiare “I’ cosi i’ Pasqua” biscotti a base di uova, realizzati manualmente, uno...

A Cefalù il Villaggio sta per aprire le porte e inizia a presentarsi alla comunità

di

In attesa di aprire le porte, le educatrici di Cefalù hanno incominciato a raccontare il loro Villaggio per Crescere alle famiglie, ispirate...

I Villaggi in viaggio: tre giornate di formazione a Roma

di

Da oggi e per tre giorni le educatrici e gli educatori dei Villaggi per Crescere sono a Roma per il corso di...