Tra parkour e teatro: animiamo lo spazio pubblico

di

Con la primavera e l’arrivo delle belle giornate sono fiorite le attività all’aperto di Traiettorie Urbane. Una meravigliosa uscita serale coordinata dall’associazione Handala, ci ha portato nei luoghi di aggregazione notturni degli, e delle, adolescenti palermitane. Attraverso un gioco interattivo, il QUI(z)SEX, operatori e operatrici hanno potuto comprendere il livello di conoscenza sui temi che riguardano salute e benessere sessuale, e fornire informazioni, aggregare e creare momenti di socialità alternativa e divertimento.

 

 

Sono tanti i pomeriggi che ci hanno regalato momenti di svago all’aperto praticando il parkour grazie a U’game e alla sua attività “Play your Space”: tantissimi adolescenti scoprono insieme come lo spazio pubblico possa diventare strumento principale per praticare un’attività sportiva basata sull’equilibrio e su una buona capacità di coordinazione e concentrazione. È invece un percorso di sperimentazione di strumenti e tecniche comunicative e sceniche quello che vede protagoniste  ragazzi e le ragazze di Chapitò Young Side che hanno curato, grazie ai laboratori di Traiettorie Urbane, la comunicazione e le luci degli spettacoli all’interno di Chapitò, lo spazio dedicato alle arti circensi e performative nel quartiere Danisinni.

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Modus Navigandi, il campus estivo per ragazzi e ragazze

di

Il campus estivo “Modus Navigandi” rivolto a ragazzi e ragazze dagli 11 ai 13 anni è stato un successo. Gli appuntamenti (dal...

CREW, Il primo Festival ideato da adolescenti e destinato a ragazzi e ragazze

di

Via alla selezione di ragazzi e ragazze interessati a pensare, costruire e realizzare la prima edizione del Crew Festival, rassegna culturale interamente ideata...

Young Side, i festival palermitani aprono le porte agli adolescenti

di

YOUNG SIDE è la porta d’accesso al mondo dell’organizzazione di festival che Traiettorie Urbane ha ideato per la gioventù palermitana tra gli...