Immagini e suoni urbani nei “12 motivi” di Leineri

di

Cosa vuol dire il presente paesaggistico in cui viviamo a livello sonoro, visivo, cromatico?

Qualche giorno fa studenti e studentesse della scuola media hanno fatto visita allo Spazio Tre Navate dei Cantieri Culturali alla Zisa per incontrare Francesco Leineri e confrontare la loro esperienza di esploratori urbani con il lavoro di raccolta dei suoni della città alla base della performance site-specific del compositore palermitano dal titolo “12 motivi a Palermo”: 12 video girati nel raggio di 500 metri dal luogo dai Cantieri Culturali, seguendo la struttura del circolo delle quinte in musica, 12 motivi in cui la musica e i suoni urbani, mescolandosi, danno vita al racconto della città e delle persone che la vivono.

In questo video è possibile guardare l’intervista a Francesco Leineri.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Ripartono i corsi di scrittura creativa e rap con Christian Picciotto e Bruna Angelico

di

Partono i laboratori sperimentali di “scrittura creativa e rap”: vogliamo dare espressione alla creatività di ragazzi e ragazze attraverso metodi di scrittura...

“Grazie al Cielo” il secondo brano rap targato Traiettorie Urbane

di

“Grazie al Cielo” è il titolo del nuovo brano ideato dai ragazzi e dalle ragazze del Laboratorio Rap di Traiettorie Urbane. Dopo...

I quartieri Zisa, Noce e Danisinni si rivitalizzano con la Street Art

di

La scorsa estate KAF, street artist napoletano, è stato coinvolto da Traiettorie Urbane per trascorrere una buona parte del mese di giugno a...