Salutiamoci con una storia

di

L’avventura di Thub06 sta giungendo al termine su tutti gli snodi di progetto ed è tempo di saluti con le famiglie che in questi tre anni hanno camminato con noi. Al termine di questo percorso insieme la sensazione è quella di avere quasi più ricevuto che dato o meglio che lo scambio sia stato continuo e mai in un’unica direzione.

Ad oggi non ci sono più beneficiari, destinatari, ma si sono create piccole comunità composte da mamme, papà, bambini ed operatori che insieme si sono trasformati in gruppi coesi aperti a proposte, stimoli, nuove opportunità che non sono state calate dall’alto ma scoperte insieme poco alla volta.

È stato necessario rispettare i tempi di tutti, grandi e piccoli, ma soprattutto si è cercato un
tempo nuovo, dove gli adulti hanno trovato spazi di ascolto, confronto e si sono sentiti sollevati dalla fatica di essere genitori da soli. Mamme e papà hanno stretto nuove amicizie e hanno potuto sperimentare nuovi modi per stare insieme con i loro piccoli, concedendosi di tirare fiato in contesti sereni e non giudicanti dove la parola d’ordine era sempre la medesima: non siete soli!

Thub06 è un progetto che ha dato la possibilità di creare nuove reti nei diversi snodi attivi su
tutta Torino, accompagnando la costruzione di spazi gioco in cui è stata dedicata continua attenzione al sostegno alla genitorialità.  Vi si sono svolti incontri con professionisti del mondo della prima infanzia, momenti di gioco, pranzi, merende, formazione per gli operatori e contaminazioni con le scuole dell’infanzia e le realtà del terzo settore già presenti sul territorio che hanno reso possibili tanti nuovi ponti.

A partire da marzo 2020, con la pandemia Covid-19 il nostro modo di lavorare si è dovuto adattare alla distanza fisica, a nuove regole, a colori che hanno determinato la modalità di relazione con bimbi e genitori, mettendo a dura prova tutto quello che si era costruito fino ad allora. Come mantenere la vicinanza, come rispondere ai bisogni espressi dalle famiglie, come essere presenti?

Abbiamo dato tante risposte a queste domande. Prima di tutto, abbiamo ripensato il nostro approccio e inventato una programmazione video che includesse laboratori e attività, letture su zoom, kit ludici, incontri a piccoli gruppi in presenza, per garantire la sicurezza di tutti continuando a restare un punto di riferimento per le piccole comunità che si erano create.

Con la primavera 2021, lo spazio gioco Nessun Pesciolino Fuor d’acqua, all’interno della Casa del Quartiere Bagni Pubblici di via Agliè in Barriera di Milano, ha voluto riprendere e sviluppare un aspetto che era stato centrale all’interno del progetto: la lettura di albi illustrati. Il momento della narrazione era un momento centrale nelle attività in presenza dove bimbi e genitori si sedevano insieme in cerchio per ascoltare ogni volta storie diverse.

La difficoltà data dalle continue chiusure e riaperture ha fatto germogliare l’idea che sarebbe stato bello condividere queste letture con una nuova modalità anche a distanza. Il video sembrava poter essere l’unica possibilità, ma l’intenzione era quella di mantenere un rapporto il più possibile umano non limitandosi alla registrazione di una lettura e all’invio alle famiglie.

Donare uno strumento che non si consumasse come una scatola di pennarelli, ma che potesse essere riguardato più volte nel tempo ha contemporaneamente permesso a grandi e piccoli di condividere un momento di leggerezza e serenità, restituendo quel calore della comunità di Barriera di Milano che avevano respirato nei mesi precedenti al lockdown.

Per dare forma a queste intuizioni, sono state realizzate 10 registrazioni video selezionando le storie tra i titoli della Casa editrice EDT di Torino e coinvolgendo nella lettura ad alta voce, al posto dei professionisti, quelle persone che bimbi e famiglie avevano intercettato frequentando la Casa del Quartiere. C’è chi leggendo si è emozionato, chi si è divertito come un bambino, chi era molto timido, chi ha ringraziato per questa esperienza e chi si è commosso.

Il risultato è stato stupefacente, 10 libri letti con entusiasmo, sorrisi e cura per le famiglie del
quartiere, un regalo prezioso dalla comunità di Barriera di Milano verso la piccola comunità di
Thub06. Un altro aspetto non irrilevante è stata la modalità di invio di questi video che sono giunti tra le mani dei bimbi in maniera del tutto analogica. Si è scelto, infatti, di non passare attraverso canali whatsapp o mail, ma di consegnare alle famiglie queste storie incontrandole di persona e usando la delicatezza degli origami di carta per spiegare che non è la grandezza o la materia del dono a renderlo più prezioso, ma il significato che porta con sé.

Tante piccole gru di carta sono giunte a bimbi e bimbe, con un flyer che riportava ogni volta un QR code diverso che, una volta inquadrato, avrebbe permesso la visione del libro letto… obiettivo collezionarli tutti e 10!
Salutarsi con una storia da ascoltare e riascoltare in più occasioni è stato un buon modo per
invitare le famiglie di Nessun Pesciolino Fuor d’Acqua a non mettere un punto alle relazioni che
avevano costruito con la chiusura del progetto, ma a tenerle vive e ad alimentarle in vista delle prossime avventure. Il terreno e fertile e i semi piantati porteranno sicuramente ottimi frutti.

 

 

Bagni Pubblici di Via Agliè – Casa del Quartiere di Barriera di Milano
via Agliè 9, Torino 10154
tel. 011 5533938

bagnipubblici@consorziokairos.org
https://bagnipubblici.wordpress.com/
https://www.facebook.com/bagnipubbliciaglie

 

EDT Editore
Via Pianezza 17, Torino 10149
tel. 011 5591 811

edt@edt.it
https://edt.it
https://www.facebook.com/edtlibri

 

Liberitutti scs
Via Lulli 8/7, Torino 10148
tel. 011 19741757

thub06@coopliberitutti.it
http://www.coopliberitutti.it/thub06/ 
https://www.facebook.com/thub06/
https://www.facebook.com/LiberiTuttiCooperativaSociale/ 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Incontrarsi fa bene: 34 incontri, 12 luoghi, 11 esperti!

di

Nelle azioni di Thub06 una in particolare punta a sostenere le famiglie nel loro ruolo genitoriale fornendo momenti di riflessione, confronto e...

BACK TO WORK: al termine la special edition.

di

Thub06 si attiva da due anni su diversi canali che hanno in comune il sostegno alla genitorialità per quelle famiglie con bambini...

Un Natale tra le luci della città

di

A settembre, quando è ricominciata la routine della Casa del Quartiere di via Agliè e di pari passo quella dello snodo Nessun...