Alla Rocca Incantata i talenti sono in condivisione

di

Alla ROCCA INCANTATA, snodo attivo all’interno del progetto Thub06 presso la Casa del Quartiere Cascina Roccafranca, accadono cose bellissime: incontri, sguardi, abbracci, chiacchiere e ancora coccole, giochi, sorrisi, pianti, canzoni, tutto quello che serve a creare relazioni, e gli interpreti principali sono loro: i bambini! Ma perché tutto questo accada insieme a loro è necessaria la partecipazione attiva di mamma e papà. A volte non è semplice, a volte invece si. Alessandra, l’educatrice della Rocca, racconta l’arrivo di una famiglia allo spazio gioco.

Una mattina come tante suona il campanello del baby parking, aperta la porta ci troviamo davanti una nuova famiglia. Scatta subito il sorriso che rimane sempre il gesto più bello per accogliere i nuovi arrivati. Loro sono mamma Fè, papà Giuseppe ed Elio, di due anni e millemila riccioli! Comincia l’avventura per Elio alla Rocca Incantata e piano piano noi iniziamo a conoscere questa simpatica famiglia.

Fe’ è nata in California, ma le origini dei suoi genitori sono africane, papà Giuseppe invece è italiano, insomma un bell’incontro di culture in quella testolina di riccioli!! Poi scopriamo altri aspetti interessanti di Fè, ad esempio che è una cantante lirica, purtroppo non ancora affermata e quindi sempre in cerca di lavoro in Italia e Europa,  ma soprattutto che l’empatia con lei scatta subito e che vive le sue “competenze” nell’ottica che intendiamo noi, come capacità da mettere a disposizione degli altri.

E’ così che nasce il laboratorio di inglese per i bambini del baby parking, utilizzando anche la pratica dello scambio: le ore di laboratorio verranno scalate dalla retta del baby parking. Fè si mette subito in gioco insegnando parole e canzoncine in inglese, portando oggetti, frutti e tutto quello che può interessare e facilitare i bimbi ed Elio la aiuta, da bravo bambino bilingue fin dalla nascita! Elio diventa anche l’aiutante-interprete delle educatrici: quando hanno bisogno di sapere una parola in inglese, chiedono a lui che non sbaglia un colpo!

Così come è stata accolta, allo stesso modo, con molta voglia di comunicare con le altre famiglie, Fè ha accettato con un sorriso la proposta delle educatrici di strutturare la festa di Natale tra genitori: questa volta saranno loro a fare una sorpresa ai bimbi, organizzandosi al meglio per animare una parte della serata. Alcune leggeranno una storia, altre, con Fè, canteranno, e dato il poco tempo a disposizione delle mamme per fare le prove, realizzano un grande cartellone-suggeritore con il testo scritto da loro. Successo garantito!!!

Quello che si mette in condivisione accende interruttori creando occasioni per stare insieme e ora nel nuovo ciclo di eventi e laboratori della Rocca Incantata compare anche “English together”, laboratorio  in inglese per genitori e bimbi.

Grazie Fè perché parli il linguaggio universale della condivisione, del piacere di stare insieme grandi e piccoli, dell’ottimismo verso il futuro.

Contatti
Thub
thub06@coopliberitutti.it
www.coopliberitutti.it/thub06
fb Thub06

Cascina Roccafranca
Via Rubino, 45
tel. 011.19502281
laroccaincantata@educazioneprogetto.it
www.cascinaroccafranca.it

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK