Inaugurazione dei murales di Tempo Curioso nelle città della Valle di Susa

di

A partire da venerdì 19 maggio, a Sant’Antonino di Susa, Borgone di Susa e Bardonecchia verranno inaugurati dei murales ideati e realizzati dai giovani delle scuole medie nell’ambito di una delle molteplici attività educative offerte dal progetto “Tempo Curioso” che porta i giovani alla scoperta del proprio territorio.

Dei murales che raffigurano i luoghi chiave del territorio, realizzati dagli stessi studenti delle scuole medie della Valle di Susa aderenti al progetto, valorizzano e ridanno vita a dei muri spogli di Sant’Antonino di Susa, Borgone di Susa e Bardonecchia. Come già accaduto negli scorsi mesi a Bussoleno e a Oulx, verranno inaugurate delle opere urbane realizzate all’interno di un percorso educativo del progetto Tempo Curioso selezionato dall’Impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, per ragazzi e ragazze dagli 11 ai 14 anni che vivono in Valle di Susa (TO). L’associazione Cicsene, partner del progetto, ha guidato i ragazzi in questa attività che li ha portati alla scoperta del proprio territorio in un’epoca dove spesso il tempo viene passato davanti allo schermo di un telefono.

A Sant’Antonino sul murale in Piazza della Pace compaiono la Madonna del Rocciamelone, il bunker del Parco dei Medagli, il cotonificio e tanti altri luoghi che raccontano la storia del paese. I soggetti del murale sono stati scelti dagli stessi studenti durante due escursioni sul territorio con la guida escursionistica Tatiana Ambrogio di Nel Bosco di Helix, ed hanno poi lavorato insieme allo street artist PLZ, nome d’arte di Luca Daniele Pellizzari, per dar vita alla composizione finale sul muro ripristinato grazie al contributo dell’amministrazione comunale. Anche a Borgone di Susa i murales rappresentano luoghi e caratteristiche del paese mentre a Bardonecchia sono stati realizzati 6 pannelli con le attività sportive più praticate in questa zona montana. L’attività ha visto la collaborazione delle guide naturalistiche Erik Vair e Silvia Valchierotti e dei writers Orma il Viandante e Davide Fauro.

“I ragazzi sono molto contenti di poter lasciare la loro traccia nel paese” racconta Tatiana, “hanno espresso il desiderio di fare altre esperienze di cittadinanza attiva, un bel segnale di partecipazione per la comunità”.

Gli appuntamenti saranno:

  • venerdì 19 maggio a Sant’Antonino di Susa presso Piazza della Pace dalle ore 17:00;
  • EVENTO RIMANDATO CAUSA MALTEMPO – sabato 20 maggio a Borgone di Susa presso Piazza Guido Bobba dalle ore 12:00,
  • lunedì 22 maggio a Bardonecchia presso il Palazzo delle Feste in Piazza Valle Stretta 1, dalle ore 16:30. Dalle ore 17:00 lezione teatrale “AEROSOL ART il graffito metropolitano: la differenza tra arte e atto vandalico e arte” realizzataa dal Consiglio Comunale dei Ragazzi

Subito dopo l’inaugurazione delle opere, ci saranno gli interventi dei protagonisti delle attività e dei rappresentanti delle istituzioni e, a seguire, buffet. Attendiamo numerosi i ragazzi e le ragazze delle scuole medie, le loro famiglie e tutta la cittadinanza.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Cittadini digitali responsabili con il podcast “Tempo Curioso” realizzato dai giovani della Valle di Susa

di

Cosa c’entrano le api, la bellezza e il cyberbullismo? E qual è stata la fake news più famosa della storia? Queste e...

#NoiCittadiniDigitali – Percorso di orientamento e web-nautica per genitori curiosi – webinar in diretta il 17 maggio ore 10:00

di

Webinar gratuito “#NoiCittadiniDigitali – Percorso di orientamento e web-nautica per genitori curiosi”: un appuntamento dedicato a genitori ed insegnanti per dialogare con...

Un nuovo mural per valorizzare la città realizzato dai ragazzi e dalle ragazze di Tempo Curioso

di

Sabato 24 settembre, a Bussoleno, un comune montano della Valle di Susa (TO), si è svolta l’inaugurazione del murale realizzato nel sottopasso...