NON SEI PIÙ MIO AMICO! CONFLITTI FRA BAMBINI, CHE FANNO I GENITORI?

di

Lunedì 21 giugno dalle 17 alle 19 su Facebook (pagine @Storiecuciteamano e @Serenoregis) e Zoom con un incontro sul tema “Non sei più mio amico! Conflitti fra bambini, che fanno i genitori?” con la ex docente di scuola primaria Rita Vittori, si conclude “Genitori da favola”. Con questo nuovo format online, dopo “Il genitore al tempo del Covid”, continua infatti la collaborazione tra il Centro Studi Sereno Regis di Torino e Storie cucite a mano, progetto selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini, nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile che coinvolge le città di Moncalieri, Roma e Lecce.

Anche l’ultimo appuntamento – come sempre coordinato da Ilaria Zomer, progettista e formatrice del Centro Studi Sereno Regis – prenderà il via alle 17 con un webinar in diretta su Facebook (pagine @Storiecuciteamano e @Serenoregis) e proseguirà su zoom (info e iscrizioni 3483466294 – ilariazomer@serenoregis.org) con un gruppo chiuso di confronto fra i genitori e l’esperta della durata di 90 minuti. Laureata in filosofia, Rita Vittori è stata docente di scuola primaria. Ha svolto attività di formazione nelle scuole di ogni ordine e grado sulle tematiche interculturali, della cooperazione nel gruppo classe e sulla comunicazione nonviolenta. Ha collaborato con la rivista pedagogica «Cem Mondialità» e con il Centro Psicopedagogico per la Pace di Piacenza, ha scritto diversi libri sui giochi cooperativi e non competitivi.

Ti potrebbe interessare

LA RETE SIAMO NOI: CONDIVIDI IL TUO WIRELESS

di

Storie cucite a mano, progetto selezionato dall’impresa sociale “Con i Bambini” – nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile,...

COLLA, CARTA E FORBICI: LE MOLLETTE DI SARA

di

Le “Storie Cucite a Casa” di “Storie cucite a mano – Con i bambini” si costruiscono anche con “Colla, carta e forbici“....

SOCIALITÀ E CULTURA AL TEMPO DEL COVID-19 PER DIALOGARE A DISTANZA

di

Dopo “La scuola dentro e fuori dalla scuola” (venerdì 4) e “Il virus delle disuguaglianze” (venerdì 11), venerdì 18 dicembre alle 18 ...