Formazione rivolta a docenti e genitori

di

Photo by Alexandra_Koch from Pixabay

Il percorso di appuntamenti formativi è rivolto sia al personale docente della Scuola Primaria e Secondaria di primo e secondo grado sia ai genitori di figli in tale fascia d’età. 

Il tema generale è la gestione della crisi relazionale che genera conflitti sia in ambito scolastico che familiare. 

A questo si associa un ormai prolungato periodo di fatica derivante dall’emergenza sanitaria presente sul territorio nazionale a partire dal marzo 2020. 

Quali i temi, le strategie e le risorse relazionali a tutela e incremento della qualità della vita scolastica nell’emergenza? Quali elementi favoriscono il benessere di chi abita la scuola?

 

ISCRIZIONI SU:
sprintlascuolaconunamarciainpiu.eventbrite.it

 

Appuntamenti

 

MARTEDÌ 23 FEBBRAIO 16.00-17.30
Genitori, educatori e dipendenze: a cosa educare?

Panoramica sull’attuale situazione di assunzione di sostanze da parte di giovani e giovanissimi e coinvolgerà i presenti in una riflessione sui bisogni educativi dei ragazzi e sulle possibili azioni. 

Relatore: Salvatore Inguì, Assistente Sociale e Direttore dell’Ufficio di Servizio Sociale per i Minorenni, del Ministero della Giustizia, di Palermo, attivista dell’associazione “Libera” e fondatore della “Libera Orchestra Popolare”.   

Rivolto a: genitori e docenti scuole secondarie

ISCRIVITI

 

GIOVEDÌ 25 FEBBRAIO 17.00 – 18.00
Scuola e disabilità ai tempi del COVID 

Quali comportamenti ed iniziative assumere per salvaguardare il diritto all’istruzione degli alunni nel rispetto della propria condizione e delle restrizioni previste dalla normativa vigente in termini di prevenzione? 

Relatore: Gianfranco De Robertis, segretario nazionale di ANFFAS (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale) 

Rivolto a: Dirigenti, docenti, genitori, interagisca o abbia interesse rispetto alla gestione di aspetti inerenti la presa in carico di alunni con grave disabilità.

ISCRIVITI

 

MARTEDÌ 2 MARZO 17.00 – 19.00
Imparando a litigare: il conflitto nello sviluppo infantile. Il ruolo degli adulti, le loro fatiche. La qualità delle relazioni e della vita scolastica.

Relatore: Dott. Riccardo Pardini, Pedagogista; Mediatore sistemico dei conflitti; Mediatore Familiare Specialista; Giudice (Consigliere) Onorario presso la Corte di Appello di Milano, Sezione dei Minori, Persone e Famiglia (V Sez. Civile/Penale).  

Rivolto a: Docenti di scuola primaria 

ISCRIVITI

 

GIOVEDÌ 4 MARZO 18.00 – 19.30
Il mondo virtuale, rischi e risorse in età evolutiva 

Quando l’uso dei dispositivi elettronici diventa dipendenza? In che modo la tecnologia ed i social interferiscono con lo sviluppo dell’identità? Come l’adulto si deve comportare di fronte ad una richiesta continua di connessioni virtuali da parte del bambino? 

Relatrici: Psicologhe – psicoterapeute dell’età evolutivaDott.ssa Selene MancinelliDott.ssa Francesca Spacca, Dott.ssa Flaminia Vacchini. 

Rivolto a: Genitori di bambini e ragazzi scuola primaria e secondaria di primo grado 

ISCRIVITI

 

MERCOLEDÌ 17 MARZO 17-19 
“Litigo quindi Sono” i preadolescenti e il conflitto tra scuola e famiglia. Lo sguardo degli adulti e le loro fatiche. La qualità delle relazioni e della vita scolastica. 

Relatore: Dott. Riccardo Pardini, Pedagogista; Mediatore sistemico dei conflitti; Mediatore Familiare Specialista; Giudice (Consigliere) Onorario presso la Corte di Appello di Milano, Sezione dei Minori, Persone e Famiglia (V Sez. Civile/Penale).

Rivolto a: Docenti Scuola secondaria di primo grado

ISCRIVITI

 

MERCOLEDÌ 24 MARZO 17-18
Scuola e disabilità: Decreto del Ministro dell’Istruzione 29 dicembre 2020, n. 182

L’avv. Gianfranco de Robertis, Consulente Legale di Anffas Onlus per le politiche scolastiche, sociali e socio-sanitarie in tema di disabilità e partecipa per Anffas all’Osservatorio permanente per l’inclusione scolastica presso il Ministero dell’Istruzione, illustrerà il decreto n. 182 emanato dal Ministro dell’istruzione, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, il 29 dicembre 2020, con il quale sono definite le modalità per l’assegnazione delle misure di sostegno di cui al decreto legislativo 66/2017 e il modello di piano educativo individualizzato (PEI), da adottare da parte delle istituzioni scolastiche.

Il webinar è rivolto principalmente a dirigenti, docenti, genitori, insegnanti di sostegno, assistenti scolastici e qualsiasi altra figura che, in ambito scolastico, interagisca o abbia interesse rispetto alla gestione di aspetti inerenti la presa in carico di alunni con grave disabilità. La partecipazione è libera fino al raggiungimento del numero massimo di accessi previsto.

ISCRIVITI

 

MERCOLEDÌ 31 MARZO 17-19
Conflitto genitoriale e benessere nelle relazioni familiari. Crescere intrecciando appartenenza e diversità tra grandi e piccoli. 

Relatore: Dott. Riccardo Pardini , Pedagogista; Mediatore sistemico dei conflitti; Mediatore Familiare Specialista; Giudice (Consigliere) Onorario presso la Corte di Appello di Milano, Sezione dei Minori, Persone e Famiglia (V Sez. Civile/Penale). 

Rivolto a: genitori 

ISCRIVITI

 

“Sprint! La scuola con una marcia in più” è una proposta sperimentale in ambito educativo selezionata dall’Impresa Sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e cofinanziata da Fondazione Snam.

Ti potrebbe interessare

A Brindisi si riparte con il laboratorio “Mamme più”

di

Dopo la brusca interruzione dovuta alla pandemia ERIDANO Cooperativa Sociale Onlus riparte ufficialmente con il Progetto “Sprint! La scuola con una marcia...

Le stanze segrete dei bambini – Palermo

di

Da metà novembre Beyond Lampedusa ha dato inizio al progetto “Le stanze segrete dei bambini”, che prevede laboratori grafopittorici e narrativi per...

Brindisi: nasce il laboratorio “Innovazione Tecnologica”

di

Socializzare, in questo particolare momento storico, risulta davvero difficile per tutti, in particolare per gli adolescenti che vivono un’età in cui l’inclusione...