SME E’ DA TEMPO SOTTO LA LENTE D’INGRANDIMENTO DELL’ ASVAPP

di

IL PROGETTO SME E’ DA TEMPO SOTTO LA LENTE D’INGRANDIMENTO DELL’ASVAPP

L’OBIETTIVO: COMPRENDERE L’IMPATTO COGNITIVO DEGLI SCACCHI SUGLI STUDENTI

Si chiama ASVAPP, acronimo di Associazione per lo Sviluppo della Valutazione e l’Analisi delle Politiche Pubbliche, non ha scopo di lucro e opera a livello nazionale e internazionale.

Il legame col progetto SME? Evidente: ASVAPP ha avuto il compito di monitorare al meglio, sin dalla sua genesi, la bontà delle attività e la qualità delle proposte, ponendo la lente d’ingrandimento sull’impatto che il gioco degli scacchi può avere sulla crescita, a 360 gradi, dello studente.

SME “Scacchi Metafora Educativa”  l progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, promosso dal Centro Sportivo Educativo Nazionale (CSEN) e dalla società sportiva Alfiere Bianco, coinvolge oltre diecimila minori dai 6 ai 14 anni, in rappresentanza di ben 14 regioni italiane.

All’interno di quello che può essere considerato il più consistente progetto di promozione sociale basato sul gioco degli scacchi mai realizzato in Italia, emerge un ricco menù: la formazione di docenti, gli incontri con psicologi per il sostegno genitoriale, l’apertura dei club di scacchi, la creazione di Centri Stabili di Educazione Giovanile. Il tutto con precise ambizioni: utilizzare alfieri e cavalli per assecondare, praticamente ovunque nello stivale, la crescita individuale della persona in età scolare.

ASVAPP ha seguito il progetto dall’ormai lontano 2020. Lo ha fatto attraverso un sistema di analisi definito  sperimentale, come spiega Gianluca Strada, ricercatore dell’ente, a tu per tu con SME sin dalla sua genesi.

“Nel 2020 abbiamo raccolto tutte le classi delle scuole che hanno aderito al progetto – spiega Strada – in modo casuale abbiamo suddiviso circa 5000 studenti di scuole primarie e secondarie in due gruppi, uno definito di trattamento e uno di controllo. Ad entrambi abbiamo somministrato un test di ingresso su matematica e aspetti caratteriali (mamicalità, tenacia, creatività). I risultati ci hanno permesso di verificare che mediamente i due gruppi creati con randomizzazione sono assolutamente simili nelle abilità testate”.

Uno solo di questi ha però preso parte alle lezioni di SME. “Esattamente – prosegue il ricercatore di ASVAPP – e dopo circa due anni, riproponendo un test di uscita ancora una volta ad entrambi i gruppi, saremo in grado di stimare l’impatto del progetto sulle variabili osservate”.

Cosa dovrebbe emergere ? “E’ stato osservato che gli scacchi regalano un incremento di capacità che assicura un certo impatto sulle cognizioni matematiche – la chiosa finale di Strada – siamo curiosi di sapere se anche in questo caso le cose sono andate in questo modo, e se lo stesso può dirsi rispetto agli aspetti caratteriali osservati.

I risultati si conosceranno alla fine del mese di marzo. Intanto rimane una certezza. La valutazione di impatto in questione non è certo l’unica tra quelle realizzate da ASVAPP ad avere grandi numeri. Ha però una precisa peculiarità: l’utilizzo, su questi grandi numeri appunto, del disegno sperimentale basato sulla “randomizzazione”.

Il progetto SME è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e ilGoverno. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa socialeCon i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD. www.conibambini.org.

Per approfondimenti sul progetto:

www.csen.it

www.percorsiconibambini.it

Ti potrebbe interessare

Presentazione Progetto SME: ecco i relatori

di

Sabato 28 novembre 2020, dalle 15,30 alle 18,30, con una diretta video trasmessa in contemporanea sulle pagine Facebook dell’Ufficio Progetti CSEN e...

Iniziato il ciclo di incontri con scuola e famiglie

di

Sono iniziati con successo gli incontri on line organizzati dai referenti regionali delle sedi del progetto SME, in cui sono presenti i...

IN PIEMONTE, COINVOLTI 350 STUDENTI NELLA PRIMA FASE DEL PROGETTO

di

Con la fine dell’anno scolastico, sono terminate le attività del progetto Scacchi Metafora Educativa in Piemonte, una regione che, attraverso l’ASD Alfiere...