Laboratorio di Grafica e Giornalismo, scuola media 2022-2023

di

Figure esperte Keite e Eleonora Ravello

Laboratorio di grafica e giornalismo presso l’IC Via Belforte Del Chienti – Scuola secondaria di primo grado Statale Federico Fellini

Il Laboratorio 2021-2022

Il primo anno il laboratorio ha subito una serie di interruzioni a causa della pandemia da Covid19 i partecipanti sono stati 9 (3 di prima media – 5 di seconda media e 1 di terza media). Nonostante gli impedimenti, le esperte sono riuscite a creare con i ragazzi un lavoro finale che ha unito il diletto, la grafica e il giornalismo. Raccontando i problemi del quartiere in cui vivono, è stato realizzato un gioco da tavolo, che prende spunto dal Monopoly, in versione San Basilio. Un grande risultato per gli studenti che nel corso del laboratorio hanno potuto elaborare una loro versione del luogo in cui abitano.

Il secondo anno (2022-2023)

Gli iscritti sono stati 11, provenienti da classi differenti. Otto erano di prima media, uno di seconda media e uno di terza media. Anche in questo in caso il laboratorio si è svolto dalle 14 alle 17 del venerdì per un totale di nove lezioni.

Il laboratorio è stato caratterizzato per la sua multimedialità, con slide, video e testi. Durante i primi incontri le operatrici hanno spiegato delle brevi nozioni di giornalismo: come scrivere articoli rispettando le regole giornalistiche, come si effettuano le interviste, com’è impostato un giornale. Si è dato particolare spazio alle interviste usando un microfono. Questo li ha abituati a non sovrapporsi quando ponevano le domande, a rispettare i turni, a elaborare quesiti interessanti rispetto all’argomento trattato. Durante una lezione era presente il giornalista Edoardo Vezzi, anche operatore nel laboratorio di scrittura, che ha spiegato e raccontato il mestiere del reporter attraverso alcuni suoi lavori e pubblicazioni.

In altri giorni, sono stati visionati cortometraggi educativi sui quali hanno realizzato brevi recensioni. Per quanto riguarda la parte grafica, è stato dato molto risalto e importanza al disegno. Ad esempio, i ragazzi hanno creato la copertina di una rivista personale per poi realizzare uno shopper, ossia delle borse con un disegno fatto da loro stessi.

Grafica e giornalismo sono stati argomenti trattati di pari passo. Gli studenti hanno infatti concretizzato il lavoro del laboratorio attraverso un lungo manifesto dove sono stato incollati tutti i lavori che hanno svolto durante il corso. Con il titolo di “Maramao”, il giornale srotolabile presenta interviste, foto della redazione, le dieci copertine che hanno realizzato gli studenti, l’intervista fatta da tre ragazzi agli altri compagni riguardo la libertà di stampa e l’articolo 21 della Costituzione – argomento trattato dopo la visione dell’intervento di Benigni fatto a Sanremo – e le recensioni dei cortometraggi.

La difficoltà riscontrata dalle esperte è stata quella di far esprimere i ragazzi, all’inizio molto chiusi in sé stessi. Con il tempo si sono però aperti al confronto, hanno superato la diffidenza e la paura e sono riusciti a realizzare testi ed elaborati in cui raccontavano se stessi.

Bando NON UNO DI MENO finanziato dalla REGIONE LAZIO e da CON I BAMBINI
Progetto SCUOLA DI TUTTI SCUOLA PER TUTTI
per l’ambito di intervento ROMA SAN BASILIO, presentato da:

GLI AMICI DI ROBERTO ODV
APEIRON CENTRO PER LA RICERCA PSICOANALITICA
ASSOCIAZIONE SOLARIS ONLUS
TININISKA ITALIA ONLUS
SAPIENZA UNIVERSITA’ DI ROMA – Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale

Il progetto si proponeva di favorire e rafforzare il senso di appartenenza degli studenti alla comunità, agevolare la comunicazione, lo scambio e la condivisione tra studenti, genitori e docenti, sostenere i ragazzi e le famiglie di San Basilio nel prevenire la povertà educativa, combattere la dispersione scolastica e supportare gli studenti con DSA.

Per raggiungere questi obiettivi il progetto ha realizzato diverse attività: incontri laboratoriali sia curriculari che extra-curriculari rivolti agli studenti e strutturati intorno a contenuti molteplici e interessanti, attività di doposcuola, corsi di italiano per stranieri, supporto agli alunni con disturbi specifici dell’apprendimento, sportelli di orientamento a un corretto metodo di studio, sportelli di ascolto e sostegno per i genitori, laboratori per le famiglie e orientamenti narrativi.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Corso di Scacchi, scuola media 2023-2024

di

Figure esperte Vincenzo Costabile e Ugo Abete Il Corso di scacchi si è tenuto presso l’IC Ennio Morricone – Scuola secondaria di...

Chiusura estiva dei laboratori

di

Tenuti presso I.C. Federico Fellini in Via Belforte del Chienti 24 Anno scolastico 2021/2022  Laboratori svolti: Manipolazione ed Espressione con Rita Mastrosanti...

Laboratorio di Manipolazione ed Espressione, scuola elementare 2023-2024

di

Figure esperte Sonia Catalogna e Keite Ravello Il Laboratorio di Manipolazione ed espressione si è tenuto presso l’IC N. Nicolai – Scuola...