L’orto in cassetta

di

Come si CREA e si cura un orto?

Tutte le esperienze che consentono a* ragazz* di “vivere” la natura sono finalizzate ad alimentare ed accrescere attenzione, rispetto e curiosità verso tutto ciò che vive attorno a lui/lei.

Che si tratti di fiori o verdure, la cura delle piante avvicina i/le ragazz* alla natura sviluppando responsabilità e permettendo loro di maturare una sensibilità ecologica.

Educare i/le giovani ortolan* alla coltivazione delle piante è anche un modo per stimolare la loro curiosità con attività manuali che richiedono abilità e attitudini diverse da quelle che svolgono quotidianamente.

I laboratori di orto-giardino sono stati tra le esperienze più apprezzate durante i campus estivi 2020.
In seguito all’interesse dimostrato oggi, a Milano e a Padova, con l’aiuto degli educatori, i/le nostr* ragazz* dell’istituto omnicomprensivo Locatelli Quasimodo e 7° istituto comprensivo hanno creato un piccolo angolo verde nelle loro scuole.

Grazie agli educatori e alle educatrici che stanno accompagnando con zappa e rastrello questa meravigliosa esperienza!

Le foto fanno riferimento ai laboratori svolti dagli educatori di Fondazione M.Anna Sala – CAG Marcelline e AmicoCharly di Milano.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Laboratorio di “Riciclo creativo”

di

Tra le proposte del progetto “La mia scuola è differente” vi vogliamo raccontare un’iniziativa che ha riscosso successo e apprezzamento tra le...

L’isola della calma

di

Nel corso del’a.s 2020-2021 il Dipartimento di Psicologia dello sviluppo e della Socializzazione (DPSS) dell’Università di Padova, insieme al plesso Giovanni XXIII...

Seminario: L’operatore crossmediale. Come i media possono aiutarci nel nostro lavoro e come possono diventare oggetto educativo – Padova 20 gennaio 2020

di

È Padova la città sede del seminario nazionale organizzato al termine della prima annualità del progetto triennale “La mia scuola è differente“,...