Rai1: DISPERSI PER STRADA – di Rosita Rosa

di

In onda su Rai1, il programma Tv7 a Napoli, ai Quartieri spagnoli e al Rione Sanità, periferie sociali in pieno centro.

È in questi contesti fragili che la chiusura delle scuole rischia di far aumentare i dati, già preoccupanti, di abbandono scolastico.

A Napoli già prima del Coronavirus la media di ragazzi che non terminavano il percorso scolastico arrivava al 20%. “Nella nostra scuola media – dice una dirigente scolastica – il 60% dei ragazzi non è stato rintracciato e non frequenta le lezioni a distanza chiameremo gli assistenti sociali, ma l’emergenza ha bisogno di risposte rapide”.
Una fascia di età, quella preadolescenziale, che rischia di diventare manovalanza a buon mercato per le tante organizzazioni criminali che operano in città.
E così gli insegnanti delle scuole, con l’aiuto di associazioni ed operatori sociali, stanno cercando nuove strategie per tenere i ragazzi impegnati e limitare il danno.

DISPERSI PER STRADA – di Rosita Rosa

Tv7 a Napoli, a Quartieri spagnoli e al Rione Sanità, periferie sociali in pieno…

Pubblicato da Sanit-Hub comunità educante su Sabato 14 novembre 2020

Regioni

Ti potrebbe interessare

FAB LAB – stampa 3D

di

C’è un luogo nella Sanità che ospita una stampante 3D per creare tutto ciò che desideri, a tua disposizione! Ne vedremo delle...

IL SOCIAL COACH: UNA FIGURA NUOVA PER ORIENTARE NEL MONDO FORMATIVO E LAVORATIVO

di

Il progetto Sanit-Hub ha promosso una figura sperimentale e nuova nell’obiettivo di contrastare la povertà educativa: il Social Coach. Tre sono le...

IL CARNEVALE SOCIALE DELLA SANITÀ È UNA GRANDE FESTA!

di

🎉 Anche quest’anno il “MurgueRione Sanità” ha preso parte al Carnevale Sociale della Sanità! 🥁 Dopo mesi di prove al laboratorio di Murga del...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK