Reggio Emilia, la fotografia espressiva con i ragazzi

di

ll laboratorio ESPRESSIVO, condotto dall’esperta Chiara Sicuriello, psicologa e psicoterapeuta dell’equipe Progetto Crescere, il cui lavoro è fatto soprattutto di immagini. attraverso le quali imparare a raccontare di se, è stato realizzato con la classe seconda G della scuola secondaria di primo grado “Sandro Pertini” di Reggio Emilia.

I primi incontri sono stati sono stati realizzati in presenza a scuola, e hanno permesso di condividere il linguaggio fotografico e riflettere sulla potenza delle immagini per esprimersi e parlare al mondo. Con la chiusura delle scuole e l’impossibilità di continuare il laboratorio in presenza, si è scelto di utilizzare la piattaforma Meet per portare a termine il lavoro modificando in itinere gli obiettivi, dal momento che la mostra fotografica immaginata per fine anno non poteva essere più realizzata.

I ragazzi della classe hanno utilizzato i propri smartphone per fotografare l’ambiente sia durante l’uscita fotografica in presenza sia durante il lockdown.

«Come psicoterapeuta e arteterapeuta – spiega Chiara Sicuriello – utilizzo moltissimo le immagini nel mio lavoro e, con esse, aiuto le persone ad evocare le proprie immagini interiori, connesse a ricordi ed emozioni, e a conoscerle meglio, accrescendo la coscienza di sé. Essere coscienti di se stessi significa averne rispetto, vivere secondo la propria natura e convivere con i propri stati d’animo ed emozioni, accogliendoli nella loro complessità fatta di gioia ma anche di dolore.»

Al termine del progetto si è realizzato un video riassuntivo dell’esperienza da condividere con insegnati e alunni.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Formazione nazionale manager di prossimità

di

Tutto pronto per formazione online rivolta ai manager di prossimità, che si articolerà in due incontri: il 27 novembre e l’11 dicembre....

Nasce il portale online Ribes

di

Un nuovo spazio, un “luogo digitale” per condividere materiali utili, idee e quello che verrà fuori dalla creatività e dall’impegno di manager...

Reggio Emilia, un laboratorio per “viaggiare” tra le storie

di

All’interno dei laboratori di Creative Learning relativi alle competenze in campo sociale e interculturale  pensati per Progetto Ribes, la Coop. Sociale Progetto...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK