Dalla RETE! alla COMUNITA’ EDUCANTE nella fascia appenninica umbra

di

L’associazione di promozione sociale Educare alla Vita Buona (EVB), d’intesa con l’assessorato al Welfare del Comune di Gualdo Tadino, propone un incontro on-line Sabato 20 Marzo alle ore 16 per riflettere insieme sulle caratteristiche del nuovo “Bando per le Comunità Educanti” pubblicato da Con i Bambini – Impresa Sociale e raccogliere suggerimenti e manifestazioni di interesse da parte di quanti volessero cogliere le opportunità che esso offre. Il Bando mira a identificare, riconoscere e valorizzare le comunità educanti, intese come comunità locali di attori (famiglie, scuola, singoli individui, reti sociali, soggetti pubblici e privati) che hanno, a diverso titolo, ruoli e responsabilità nell’educazione e nella cura di bambini e bambine, ragazzi e ragazze che vivono nel proprio territorio. Si rivolge quindi ad enti ed associazioni che lavorano con e per i giovani, a partire dagli istituti scolastici, i comuni, le associazioni educative, sportive e culturali. In vista della possibile partecipazione al Bando, la cui scadenza è fissata al 30 Aprile prossimo, l’associazione EVB invita dunque quanti sono interessati all’incontro di brainstorming e di raccolta di idee di sabato 20 Marzo, a partire dai rappresentanti di enti e associazioni che nel Convegno dello scorso 9 Ottobre hanno sottoscritto il Patto Educativo Territoriale. Tra gli obiettivi di quest’ultimo, c’era appunto l’intenzione di favorire la co-progettazione e la partecipazione comune a bandi ed iniziative educative per il territorio della fascia appenninica umbra. Inoltre, si mirava alla costituzione di un polo territoriale di eccellenza educativa, da vedersi anche come frutto dei due progetti RETE! (dedicato ai bambini ed alle loro famiglie) e WELL TREE (dedicato ad adolescenti e giovani) che stanno entrando ormai nella fase finale.

Per partecipare all’incontro del 20 marzo, si può richiedere il link di MEET, scrivendo un messaggio email a: progettorete@educareallavitabuona.it

Maggiori informazioni qui: https://www.educareallavitabuona.it/home/rete/dal-patto-educativo-al-polo-territoriale

Regioni

Ti potrebbe interessare

Il Progetto RETE! lancia i “Laboratori dei talenti” e la rassegna teatrale

di

Il Progetto RETE!, sostenuto dall’impresa sociale “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, ha presentato nei...

Al coordinatore del Progetto RETE! Giovanni Carlotti il premio Beato Angelo 2020

di

Il premio Beato Angelo 2020 di Gualdo Tadino è stato assegnato al docente universitario di fisica Giovanni Carlotti per la sua attività professionale...

Un centro estivo tra divertimento e scienza con il Progetto RETE!

di

Sta entrando nella fase conclusiva a Gualdo Tadino il Centro Estivo GREST 2020, proposto presso l’Oratorio Don Bosco grazie dall’Associazione Educare alla...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK