Sbarca a Roma il MEET FILM FESTIVAL – Lo spettacolare incontro tra cinema, scuola e giovani di tutto il mondo

di

Il progetto RelAzioni a catena, come il suo stesso nome suggerisce, innesca connessioni e sinergie: dal 23 al 27 settembre, il team di lavoro prende parte al grande evento cinematografico dedicato ai giovani e alla scuola.

 

La quinta edizione del Meet Film Festival (Movies for European Education and Training) organizzato da Associazione Meet, si prospetta grandiosa. Sarà un mix di rassegne nelle scuole, dibattiti alla presenza dei registi, laboratori didattici e proiezioni serali aperte a tutti. Durante la settimana saranno proiettati i 49 film finalisti tra gli oltre 1800 arrivati da più di 100 Paesi.

Ci sono 4 sezioni in concorso (EDUCATION EUROPE/WORLD-sezioni A e B: opere realizzate da scuole e studenti su tema libero; YOUTH AND TRAINING EUROPE/WORLD-sezioni A2 e B2: opere su scuola, formazione e giovani realizzate da altre istituzioni o da film-maker indipendenti. 

Il Festival ospita la Rassegna “Con i bambini”, sostenuta dal Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, che prevede la proiezione dei film della sezione C, aperta appositamente quest’anno: si tratta di film realizzati da scuole e associazioni impegnate nelle diverse progettualità finanziate dall’Impresa sociale Con i Bambini. In aggiunta, la Rassegna ospiterà film della categoria “Cinema e scuola”. MEET è partner del progetto “RelAzioni a catena”, finanziato da Con i Bambini, e sta realizzando laboratori di alfabetizzazione tecnologica e tecniche audiovisive nelle tre scuole partner di progetto: I.C. Via Mar dei Caraibi di Ostia, I.C. M. Calderini – G. Tuccimei di Acilia e I.I.S. De Amicis-Cattaneo di Testaccio.

Il partenariato è capofilato da Associazione AIM, agenzia specializzata nella metodologia dell’educazione non formale. Insieme ad AIM è nata l’idea di intrecciare il Festival con le attività che MEET realizza nelle scuole, organizzando proiezioni e dibattiti con gli studenti dei tre istituti partner di “RelAzioni a catena”: le mattinate dei giorni 23, 24 e 25 settembre saranno dedicate proprio a loro. Inoltre, gli studenti avranno la possibilità di votare i corti inseriti nella sezione C: una vera e propria student jury.

Associazione AIM e MEET stanno operando in perfetta sinergia, ideando e strutturando la rassegna e coinvolgendo le scuole partner. L’IC Via Mar dei Caraibi realizzerà l’attività nel Teatro del Lido di Ostia, contribuendo ad allargare la rete di contatti e collaborazioni che scaturiscono dal progetto.

Il Festival a Garbatella

Dal 25 fino al 27 settembre, il Festival approderà nel quartiere della Garbatella, portando i film e i laboratori all’interno dell’IC Piazza Damiano Sauli e passando il testimone alla giuria di esperti, che si riuniranno per selezionare i film vincitori delle altre categorie in concorso. Questi corti ci regalano prospettive variegate sul mondo dell’educazione: da un lato la scuola che riflette su se stessa e sulla società, dall’altro il mondo che riflette sui giovani, sull’importanza del loro ruolo e dell’istruzione. Il Festival permette di osservare anche come i giovani narrano, attraverso film realizzati da loro stessi, i temi che più li toccano: bullismo, pregiudizi, social network e scuola.

Il Meet Film Festival è un’occasione speciale per dare visibilità a piccole ma preziose opere impossibili da vedere attraverso i consueti media, che provengono da tutti i continenti. Sguardi sulla vita e sulle sfide quotidiane che i minori devono affrontare, anche in realtà impoverite dalla guerra e dalla sopraffazione. Storie che spesso faticano ad uscire dai territori d’origine.

Enti ed Associazioni del quartiere storico di Garbatella hanno aderito all’iniziativa: il TEATRO GARBATELLA e l’associazione ZERO IN CONDOTTAFilm Club proietteranno i film finalisti alla presenza dei registi; il MILLEPIANI COWORKING sarà sede di incontri con professori, studenti ed esperti del settore cinematografico; La VILLETTA, infine, ospiterà proiezioni serali all’aperto alla presenza degli autori, con le rassegne: “Distruzione e Istruzione (bambini e guerra)”, “Migrazioni”, “Social Media”, “I vincitori del Festival”.

Il MEET Festival avvicina il cinema alla scuola, ai giovani, alle sfide di oggi, con una sensibilità che fa bene a tutte le età, per questo gli organizzatori e la giuria invitano tutti a partecipare e a seguire l’evento sui social (ecco il link: https://www.facebook.com/events/636154583544669/), per restare aggiornati sulla programmazione, totalmente gratuita.

L’iniziativa è realizzata all’interno del Piano Nazionale Cinema per le scuole, promosso dal MIUR e dal MIBAC e ha il patrocinio del VIII Municipio di Roma.

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK