FESTIVAL PRIMA I 2022: “A Crotone protagoniste le scuole”

di

Torna l’appuntamento annuale con i FESTIVAL PRIMAI, iniziative ed eventi previsti dal percorso progettuale a conclusione dell’anno scolastico sui territori di Manfredonia, Sora e Crotone. Ed è proprio a Crotone, per l’edizione 2022, che si è scelta una formula diversa dal solito per rendere omaggio ai veri protagonisti di questo progetto.

“Abbiamo deciso che visto le difficoltà dell’ultimo anno, che non sono state inferiori a quelle del precedente nelle scuole crotonesi, fosse proprio nelle scuole che il progetto dovesse realizzare i suoi FESTIVAL – ci spiega Fabio Riganello, referente territoriale per la Calabria del progetto PRIMAI  della Cooperativa Agorà Kroton Onlus – Abbiamo voluto che questi eventi divenissero una sorta di omaggio alle maestre, ai dirigenti e alle dirigenti che si sono impegnate al massimo e hanno garantito, nonostante tutto, la presenza dei nostri operatori nelle classi con i bambini. Le scuole hanno dovuto combattere con chiusure, presenze carenti dei bimbi nei plessi della materna e altre difficoltà a volte davvero enormi da gestire. Per questo era necessario ringraziarle con un momento di festa che si terrà negli Istituti partner di progetto a partire dal 30 maggio “.

Il primo appuntamento del FESTIVAL PRIMAI sul territorio di Crotone si è tenuto lunedì 30 maggio, nell’IC Papanice (plesso Papanice). La mattinata con i bambini è stata all’insegna dei laboratori PRIMAI ma in una versione “inedita” ed “integrata”, una sorta valorizzazione di percorsi e obiettivi in festa.

Gli operatori Lorena Giglio di Psicomotricità  insieme a Giuseppe Villirillo esperto di creatività digitale – entrambi  della Cooperativa Agorà Kroton Onlus – hanno dato vita ad uno speciale laboratorio integrato che mirava a valorizzare quanto appreso e quanto fatto insieme durante l’ultimo anno.

Inoltre Maria Teresa Manica, esperta di Musicoterapia della Cooperativa Agorà Kroton Onlus e Francesco Franco, esperto del laboratorio di Teatro dell’associazione Teatro della Maruca hanno proposto, invece, un momento di musica e teatro davvero indimenticabile.

L’evento ha riscosso successo e approvazione, soprattutto all’interno della scuola. “Congratulazioni e ringraziamenti a tutto lo staff del progetto PRIMAI e al dottor Fabio Riganello– ha commentato la maestra Maria Teresa Trocino a margine dell’evento -il quale animato da una straordinaria creatività ha saputo tirar fuori con maestria l’operosità della nostra Scuola d’Infanzia. Il progetto PRIMAI ha trasmesso tantissima allegria, rendendo felici i nostri cari bambini e genitori con la condivisione di noi insegnanti. Custodiremo nella memoria collettiva questo evento, ben augurante anche per gli anni avvenire, perchè è una pagina di luce che illuminerà il cammino di tutti. Non si può spegnere perchè contribuirà alla crescita dei nostri bambini a noi affidati dalle famiglie. Da tutte noi insegnanti grazie di cuore”.

Un ringraziamento particolare, infine, va anche a Giovanni Santoro della Cooperativa Agorà Kroton Onlus per il supporto tecnico senza il quale i FESTIVAL PRIMAI 2022 a Crotone non sarebbero stati possibili.

LA FOTOGALLERY

Regioni

Ti potrebbe interessare

La Scuola al tempo del Covid-19 e il percorso di PRIMA I

di

Di Maria Teresa Manica* – Era il 4 Marzo quando io ed i miei colleghi vedemmo per l’ultima volta i bambini e...

“Officine dei sorrisi”: al via le attività estive del progetto PRIMAI a Crotone

di

COMUNICATO STAMPA – Il progetto PRIMA I, selezionato dall’impresa sociale “Con i bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa...

Al laboratorio di Psicomotricità di Crotone: “Si entra in punta di pieni e si esce pieni d’amore”

di

Contributo a cura di Lorena Giglio* – Anche quest’anno è iniziata una nuova avventura con il progetto PRIMA I all’interno delle scuole...