Sora, il laboratorio di teatro come vero “spazio delle emozioni”: il racconto di Francesca Reina

di

Uno dei punti di forza del progetto P.R.I.M.A. I. sono i laboratori dedicati allo “Spazio delle Emozioni”. Un’attività che, attraverso l’arte del teatro, riesce a far tirare fuori ai bambini sentimenti, paure, emozioni e storie. Sul territorio di Sora, ad occuparsi di questa attività speciale sono le operatrici dell’associazione “Teatro Labrys” che nei primi mesi di lavoro hanno potuto conoscere bene i piccoli ed accompagnarli nell’inizio di un cammino che riprenderà a settembre ma che, nel frattempo, ha già dato i suoi frutti.

In particolare, Francesca Reina, operatrice impegnata in alcuni plessi dell’Istituto Comprensivo Sora 3 e nell’Ic Sora 2 (scuole partner del progetto P.R.I.M.A. I.), ha messo a nudo alcune esperienze vissute con i piccoli.

Come la storia di Benedetta, bimba che ha vinto le sue diffidenze e si è affidata al gruppo: “Nel laboratorio teatrale delle emozioni nella scuola Compre ( IC Sora 3), abbiamo vinto una piccola battaglia… Finalmente Benedetta si è unita all’attività di laboratorio, ha imparato a fidarsi, gioca con noi, con me, con i suoi compagni, si lascia emozionare ed emoziona anche me e le sue maestre. Evidentemente anche le storie che “ci” raccontiamo, i personaggi che incontriamo riescono nel loro intento“, ci racconta emozionata Francesca che poi prosegue il suo racconto raccontandoci una giornata tipo con i bimbi dell’IC Sora 2:

Nella scuola San Lorenzo dell’IC Sora 2 i bimbi, aspettavano con ansia il continuo della favola di Biancaneve. Sono bambini curiosi, e ad un certo punto la maestra mi dice che stavano aspettavano ” LA MAESTRA MAGICA”… così mi hanno soprannominato. Ho sempre pensato che il teatro fosse una magia… I bimbi oggi me lo hanno confermato“, prosegue il racconto dell’operatrice dell‘associazione Teatro Labrys.

Piccoli frammenti di giornate insieme che ci danno la dimostrazione di come, attraverso il gioco, il teatro, il racconto di storie e soprattutto di favole che i bambini amano tanto, si riesce a trasmettere loro la capacità di conoscere le proprie emozioni e di gestirle come dimostrano le foto di seguito con didascalia a cura di Francesca Reina.

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK