Oltre l’Ombra: il bilancio delle attività formative

di

Si sono concluse positivamente alcune delle attività per minori in messa alla prova promosse dalla nostra associazione nell’ambito del progetto “Oltre l’ombra”, finanziato dal bando Cambio Rotta dell’impresa sociale Con i bambini. Il progetto si sta svolgendo su più versanti della provincia di Taranto e nel capoluogo ionico. In questo caso ci riferiamo ai corsi svolti a Palagiano, versante occidentale, nella sede della biblioteca comunale “Vito Laterza”.

Per un mese in 7 hanno partecipato al corso base di social media marketing, tenuto dall’esperta del settore Graziana Sergio. Venticinque ore di formazione per capire come funzionano e come si veicolano i contenuti sui canali social, i rischi e le potenzialità della Rete, per imparare a condividere responsabilmente e anche per scoprire proprie attitudini da sviluppare in seguito per pensare al social media marketing come una possibile occupazione. In questo senso importante è stato anche il corso per personale alimentarista HACCP, tenuto dall’esperta Loredana Zigrino. Tre ore di formazione per 6 partecipanti. Un attestato, questo, subito spendibile nel mondo del lavoro. I ragazzi hanno partecipato anche ad un corso di sicurezza sul posto di lavoro, tenuto dall’esperto Massimo Varese, anche questo come i due precedenti con attestato finale. Infine il corso di primo soccorso e blsd, tenuto da Francesco De Stratis, governatore della confraternita Misericordia di Maruggio. Manovre e suggerimenti su come comportarsi in caso di necessità e richiesta d’aiuto.

“Fornire ai ragazzi che partecipano al progetto Oltre l’Ombra – racconta la psicologa ed educatrice del progetto – la possibilità di affiancare al volontariato previsto dal personale percorso di messa alla prova, anche la formazione, ci è parsa una scelta concretamente valida e sensatamente percorribile. Abbiamo provato a fornire a ciascuno alcuni strumenti utili e spendibili nel mondo del lavoro, nel processo di costruzione delle consapevolezze individuali e dell’orientamento al proprio futuro, nell’ottica della prevenzione sociale e del rischio di devianza. I ragazzi hanno partecipato assiduamente ed attivamente, comprendendo l’utilità del ricorso a questi strumenti ed a queste opportunità, messe loro a disposizione. Attraverso la scelta di questi percorsi formativi, si sono consolidati rapporti di fiducia tra operatori e beneficiari del progetto, affiancando ai processi di riflessione, anche la concretezza degli interventi e delle proposte realmente spendibili. L’idea, ambiziosa, è anche di agevolare processi di apprendimento per imitazione: esporre i ragazzi all’idea dell’impegno nel lavoro e nelle pratiche, prendendosi cura dell’altro e avendolo in considerazione, non tralasciando i suoi bisogni, le sue esigenze e i suoi progetti per il futuro. Il corso di social media marketing li ha visti impegnati nella realizzazione di prodotti digitali e nelle pratiche tipiche dei content creators utilizzando in modo competente e lecito, gli strumenti, i messi e le stesse piattaforma social; molto partecipato è stato il corso di primo soccorso in cui i ragazzi, compresa la profonda utilità dell’utilizzo di queste specifiche competenze e delle prime tecniche di soccorso, si sono cimentati direttamente nelle prove pratiche.  Sicurezza nei luoghi di lavoro e Haccp sono certificazioni direttamente spendibili da molti di loro, impiegati nella ristorazione, anche se con extra o prestazioni occasionali; questi corsi si sono, dunque, rivelati molto utili nella loro diretta esperienza”.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Family Lab: alla scoperta delle emozioni

di

Cinque incontri con 6 ragazzi in messa alla prova e le loro famiglie per imparare a scoprire le emozioni più recondite, elaborare...

Family Lab: si è concluso con successo il percorso per genitori e figli

di

Sentirsi famiglia scoprendo le proprie emozioni e quelle dell’altro e superando il trauma delle ripercussioni dovute al reato commesso. Si è concluso...

In cammino tra storie di legalità

di

Un pomeriggio fuori dal comune, quello che hanno vissuto domenica i ragazzi del progetto “Oltre l’Ombra”, selezionato da Con i Bambini nell’ambito...