Le attività dell’IC “G. Cardelli” di Mosciano Sant’Angelo

di

L’Istituto Comprensivo “G. Cardelli” di Mosciano Sant’Angelo, all’interno del Progetto interregionale NEXT 5-14, in coerenza con le priorità stabilite nel RAV e nel Piano di Miglioramento per l’a.s. 2019/2020, ha attivato le nuove seguenti attività:

  • Un percorso per gli alunni con Bisogni Educativi Speciali delle classi 1^, 2^, 3^ della scuola secondaria di primo grado.L’intervento formativo, dal 12 novembre 2019 fino al mese di aprile 2020, della durata di 40 ore annuali in orario extra-curricolare, è finalizzato all’acquisizione di un metodo di studio efficace, a promuovere un apprendimento significativo e a gestire situazioni ansiogene.
  • Un percorso per gli alunni delle classi 1^ della scuola secondaria di primo grado.L’intervento formativo, a partire dal 12 novembre 2019 fino al mese di maggio 2020, della durata di 80 ore annuali in orario extra-curricolare, ha l’obiettivo di migliorare l’interazione all’interno di un gruppo e di potenziare l’apprendimento.
  • Uno sportello di ascolto destinato ad alunni, docenti e famiglie delle classi 2^ e 3^ della scuola secondaria di I grado.L’intervento, in orario curricolare tutti i martedì dalle 10,00 alle 13,00 dal 12 novembre 2019 fino a maggio 2020, previa prenotazione, è orientato a promuovere la salute psicofisica e socio-relazionale con obiettivi di prevenzione del disagio giovanile, di sostegno agli insegnanti e alla genitorialità nell’accogliere problematiche e richieste attraverso colloqui e consulenza psicologica.

Tutta la formazione viene svolta da personale specializzato e in collaborazione con l’Agenzia formativa “Consorzio Futura”.

A partire dal 5 novembre 2019 ha iniziato un percorso per gli alunni con Disturbi Specifici dell’Apprendimento delle classi 1^ della scuola secondaria di primo grado.

L’intervento formativo extra-curricolare, della durata di 60 ore annuali, è finalizzato ad un migliore utilizzo degli strumenti compensativi e all’acquisizione di un metodo di studio efficace. La formazione sarà svolta da personale specializzato e in collaborazione con l’Agenzia formativa “Consorzio Futura”.

Avvierà un Laboratorio STEM, con il contributo dell’Agenzia formativa “Kairos”, per il potenziamento del ragionamento logico deduttivo attraverso una metodologia innovativa e l’uso sano e consapevole delle nuove tecnologie.

Nell’ambito dello stesso progetto, con la collaborazione della compagnia teatrale “Terrateatro” di Giulianova, saranno avviate le seguenti attività:

  • Laboratorio teatrale – per promuovere i tanti linguaggi come forma di comunicazione espressiva, sociale e culturale;
  • Percorso di pratica Psicomotoria Educativa – con l’obiettivo di stimolare la crescita, il cambiamento e lo sviluppo dei bambini come soggetti attivi delle proprie esperienze attraverso il confronto e la relazione con loro stessi e con il mondo che li circonda;
  • Percorso di Alfabetizzazione Emotiva – finalizzato a promuovere lo sviluppo emotivo come un complemento indispensabile dello sviluppo cognitivo.

Infine, un gruppo di docenti partecipa ad un percorso formativo orientato alla costruzione di un coerente curricolo verticale nella scuola del primo ciclo e alla promozione delle competenze di cittadinanza con particolare attenzione al Service-Learning.

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

I partner – Fondazione Tercas

di

La Fondazione persegue esclusivamente scopi di utilità sociale e di promozione dello sviluppo economico nell’ambito dei settori di intervento periodicamente individuati dal...

Premiazione progetti “Powerful contest”

di

Mercoledì 8 giugno 2022, presso i locali dell’Associazione Centro Giovani Kairòs, sono stati premiati i ragazzi che hanno preso parte al Powerful...

Terrateatro conclude il percorso Next 5-14 con “Il vento in tasca”

di

La compagnia Terrateatro ha realizzato all’interno del progetto Next 15 laboratori in 15 scuole tra Abruzzo e Marche incontrando tantissimi bambini e...