Incontri geniali – Laboratori di cinema tra 5 regioni

di

Arrivano in Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Campania e Sicilia i coinvolgenti laboratori di cinema dal titolo “Incontri Geniali – La scatola magica” condotti da Cinemovel Foundation.
Il campi estivi, che coinvolgeranno complessivamente oltre 80 ragazzi circa, per una durata di 5 giorni per ogni territorio, sono destinati a ragazzi e ragazze dagli 11 ai 14 anni, e saranno condotti da un team di professionisti di Cinemovel specializzati nei settori audiovisivo, teatrale, multimediale e di fabbricazione digitale.  Il programma laboratoriale si sviluppa dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 16.30

Le date per regione:
– Modica in Sicilia / 20-24 giugno 2022
– Sapri in Campania / 27 giugno -1 luglio 2022
– Alto Cavanese in Piemonte / 4-8 luglio 2022
– Sarre in Valle d’Aosta / 11-15 luglio 2022
– Sestri Levante in Liguria / 18-22 luglio 2022

 

Ragazzi e ragazze ideeranno storie e sperimenteranno tecniche e linguaggi narrativi per la creazione di cortometraggi, dalle prime intuizioni, ai disegni, alla realizzazione di un prototipo fino alla sua sperimentazione, entrando in contatto con tecniche e strumenti dell’animazione cinematografica e
avvicinandosi alle discipline STEM con un approccio ludico – didattico.

I laboratori ideati e realizzati da Cinemovel Foundation, racconteranno storie di incontri tra grandi personaggi, che nel corso della propria vita hanno realizzato imprese, invenzioni, rinnovamenti nel proprio settore. Nel processo di invenzione e di messa in scena delle storie, le ragazze e i ragazzi che partecipano ai laboratori seguono e sviluppano le traiettorie biografiche dei personaggi, partendo da un soggetto narrativo elaborato dal responsabile scientifico Massimo Temporelli.

Frammenti reali, verosimili e fantastici si mescolano fra loro, con l’obiettivo di far emergere elementi di contesto, condizioni personali e familiari, sfumature caratteriali, scelte insolite e percorsi tortuosi, inciampi e ripartenze.

Ne nasceranno clip audiovisive, che uniscono fotografia, video, parole, suoni e musiche in un percorso ludico-didattico.

A partire dai soggetti presentati ai partecipanti, le ragazze e i ragazzi costruiscono le storie, le mettono in scena e partecipano al montaggio. Alla fine del laboratorio, alla sera dell’ultimo giorno, il frutto del lavoro creativo diventerà un momento di restituzione alle famiglie, per raccontare l’esperienza vissuta e vedere i video realizzati in una proiezione all’aperto.

Ti potrebbe interessare

Outdoor school, la Piana del Lungo Entella diventa scuola per 500 bambini

di

Il 4 e il 5 e ancora l’11 e il 12 maggio la piana del Fiume Entella, lato Lavagna si è trasformata...

A Chiavari un campo estivo di Piccolo Circo

di

A Chiavari in Liguria il mese di luglio promette grandi emozioni con il Circo ludico-educativo per imparare acrobatica, giocoleria, equilibrismo in un...

La robotica educativa dei laboratori STEAM cresce nelle scuole valdostane

di

Sono iniziati nel mese di gennaio 2020, presso l’Istituzione Scolastica Walser Mont-Rose B, i laboratori di robotica curati dalla Cooperativa Noi&gliAltri e...