#LiberailFuturoFestival: il calendario delle attività diviso per giorni

di

Dal 27 Giugno al 3 Luglio andrà in scena il #LiberailFuturoFestival, l’evento conclusivo del progetto #LiberailFuturo che si svolgerà in diversi spazi e location nel Municipio Roma I.
Di seguito tutti gli appuntamenti delle diverse attività divisi per giorni:

27 GIUGNO 2022

• MUSICA | WORKSHOP

LA SCRITTURA DEL BRANO
RELATRICI: Giulia Massarelli (label manager), Giuditta Maselli (poetessa)
MODERATORE: Leonardo Sinibaldi
LUOGO: MaTeMù – Via Vittorio Amedeo II, 14, Roma – METRO: Linea A – Fermata MANZONI
ore 17:00/19:00

Nel primo incontro si partirà dalla fase iniziale, la scrittura del brano, ossia il fulcro e il motore di tutto ciò che viene dopo. Si affronterà il rapporto tra musica e parole nel songwriting, si parlerà del modo in cui creare la melodia e far sposare le note con il testo, della scelta di cosa raccontare e di come farlo. Saranno presi in esame sia l’approccio musicale che quello testuale, intesi come punto di partenza per la realizzazione di un brano. Si parlerà della scrittura individuale e di quella di gruppo, della scelta degli strumenti e dell’arrangiamento del pezzo, in accordo con ciò che si vuole raccontare e con le peculiarità della voce e dello stile dell’autore. Di come utilizzare la tecnica per rendere il proprio stile di scrittura riconoscibile e originale.

Per analizzare tutti questi argomenti si studierà il caso F.A.B.I.O., un progetto discografico di Lunatika Records costruito attorno a cinque poesie scritte dalla poetessa Giuditta Maselli, e messe in musica da cinque cantautrici diverse.

 

• FORMAZIONE | INCONTRI

CSV Lazio, Via Galilei, 53
ore 16.00
“Multiculturalità come risorsa nei contesti educativi”
Workshop pratico a cura di Alessandra Di Nucci e Chiara Stagnitti in collaborazione con il Centro di Formazione Professionale LOGOS P.A.F.
Moderatore: Sergio Bonetti, esperto di formazione degli adulti e di gruppi svantaggiati, ha insegnato all’Università Roma Tre. Ha partecipato e diretto interventi di ricerca e formazione in vari ambiti.

Una tavola rotonda di approfondimento dedicata al progetto del Municipio Roma I – Centro storico “Multiculturalità come risorsa nei contesti educativi”. L’appuntamento sarà un confronto aperto tra le realtà educative del Municipio, per mettere in rete pratiche e modalità di intervento.
Interverranno i rappresentanti dei centri: Amistad, Chicco di Riso, Intercultura al Centro, MaTeMù.
L’incontro stimolerà la riflessione sulla multiculturalità come valore e non solo come aspetto necessario della società globalizzata, da intendere nei suoi aspetti linguistici, culturali e nei comportamenti del vivere quotidiano.
Intervengono: Anna Maria Berardi, Luisa Chiarelli, Alessandra di Nucci, Adriano Rossi, Chiara Stagnitti,  Tiziana Veglianti.

28 GIUGNO 2022

• FORMAZIONE | INCONTRI

CSV Lazio, Via Galilei, 53
ore 16.00
“La scuola attiva, metodi e pratiche di apprendimento alternativo”
A cura di Barbara Esposito e Beniamino Marcone.
Moderatore: Sergio Bonetti, esperto di formazione degli adulti e di gruppi svantaggiati, ha insegnato all’Università Roma Tre. Ha partecipato e diretto interventi di ricerca e formazione in vari ambiti.

Partendo dall’esperienza di due progetti formativi come Libera il futuro e Uniti per la scuola, dell’associazione UNITA, approfondiremo i benefici di una didattica legata alle arti come veicolo dei saperi. In che modo cinema, teatro, fotografia possono aiutare l’insegnamento e quali conclusioni si possono trarre dopo gli anni di sperimentazione di questi due progetti? Insieme a formatrici e insegnanti vedremo gli impatti positivi generati sulle classi coinvolte.
Moderatore: Sergio Bonetti

A seguire workshop pratico (limitato a 12 iscritti)

• MUSICA | WORKSHOP

CANALI DI DISTRIBUZIONE
RELATRICI: Giulia Massarelli (label manager), Valentina Saulli
MODERATORE: Leonardo Sinibaldi
LUOGO: MaTeMù Via Vittorio Amedeo II, 14, Roma  – METRO: Linea A – Fermata MANZONI
ore 17:00/19:00

In questo incontro si parlerà del mercato musicale e della capacità di un prodotto di arrivare al pubblico per essere fruito e, soprattutto, venduto. Negli ultimi vent’anni l’industria del disco ha subito una forte trasformazione grazie all’avvento del digitale, che oltre ad aver abbattuto i costi di produzione, ha moltiplicato e differenziato i canali di distribuzione della musica, svincolando la diffusione di essa dalle rotazioni radiofoniche e dalla vendita di supporti fisici quali vinili, CD, e audiocassette. Capiremo come scegliere i canali di distribuzione digitale, come accedervi e come monetizzare la diffusione di un prodotto musicale. Si parlerà del ruolo giocato dalle playlist, e della vendita della musica attraverso gli store digitali. Capiremo le differenze tra diverse case discografiche ed etichette indipendenti, e delle molteplici strategie di pubblicazione (frequenza, formato, canali).

• CINEMA | INCONTRI

INCONTRO CON LUDOVICA BESSEGATO
MODERATORE: Sergio Sozzo
LUOGO: Zalib, Via della Penitenza 35, Trastevere, ore 18:30

Cosa vuol dire oggi lavorare nell’industria della serialità? Dalla Rai al web fino alle bacheche di Netflix, Ludovico Bessegato ha attraversato come produttore creativo, regista e sceneggiatore alcuni dei titoli più iconici di questa generazione, come Rocco Schiavone, Il cacciatore e Skam Italia. E’ la persona giusta per darci la risposta.

29 GIUGNO 2022

• CINEMA | INCONTRI

INCONTRO CON CIRO DE CARO
MODERATORE: Sergio Sozzo
LUOGO: Zalib, Via della Penitenza 35, Trastevere, ore 18:30

Come già successo per il suo primo film Spaghetti Story, Giulia si è rivelato un piccolo titolo virale di questa stagione cinematografica, capace di diventare un caso già alla Mostra di Venezia 2021 e poi nel percorso distributivo e nelle short list dei premi maggiori nazionali. Ciro De Caro riesce a dipingere come pochi lo smarrimento di un’intera generazione che rifiuta di diventare adulta – ce lo faremo raccontare.

30 GIUGNO 2022

• FORMAZIONE | INCONTRI

CSV Lazio, Via Galilei, 53
ore 16.00
Presentazione dei risultati del Progetto “ALIMA – Alimentazione Multiculturale negli Adolescenti”
In collaborazione con CREA – Centro di ricerca alimenti e nutrizione.
Moderatore: Sergio Bonetti, esperto di formazione degli adulti e di gruppi svantaggiati, ha insegnato all’Università Roma Tre. Ha partecipato e diretto interventi di ricerca e formazione in vari ambiti.
Presentazione dei risultati del Progetto “ALIMA – Alimentazione Multiculturale negli Adolescenti”.

Abitudini alimentari, stile di vita e stato di nutrizione degli adolescenti di diverse culture e provenienze geografiche nell’era della globalizzazione: la realtà dei Centri Aggregativi Giovanili del Municipio Roma I Centro.Interverranno le referenti  del progetto  Federica Intorre, Maria Stella Foddai, Eugenia Venneria.
Moderatore: Sergio Bonetti, esperto di formazione degli adulti e di gruppi svantaggiati, ha insegnato all’Università Roma Tre. Ha partecipato e diretto interventi di ricerca e formazione in vari ambiti.

• CINEMA | INCONTRI

INCONTRO CON FRANCESCO BRUNI
MODERATORE: Sergio Sozzo
LUOGO: Zalib, Via della Penitenza 35, Trastevere, ore 18:30

Francesco Bruni, sceneggiatore per Paolo Virzì, Mimmo Calopresti, e per il Montalbano della tv, regista di film come Scialla! e Cosa sarà, ripercorre la maniera in cui le sue storie hanno raccontato i giovani, da Ovosodo a Tutto quello che vuoi.

• SPORT | EVENTI LUDICO/SPORTIVI

INCONTRO CON FRANCESCO BRUNI
LUOGO: Campo XXV Aprile, Liberi Nantes, Via Marica 80, Pietralata, ore 17:00

L’evento conclusivo della sezione sportiva del progetto Libera il Futuro sarà una giornata all’insegna dell’aggregazione, una festa tra musica, giochi e, ovviamente, lo sport, realizzata  in collaborazione con l’associazione sportiva Liberi Nantes. L’evento prevede la partecipazione attiva dei ragazzi e delle ragazze in molteplici discipline: calcio, sfide di atletica, giochi sportivi e della tradizione. A seguire, musica e incontri, con il concerto  a cura del Centro Musicale “Muni-8-Musica” del Ce.I.S.
Il centro sportivo di Liberi Nantes rappresenta il campo ideale per questo evento che ha come protagonisti i giovani, e come scopo proprio quello di spingere a condividere tempo ed esperienze insieme, all’insegna dell’integrazione e dell’approccio multiculturale.

1 LUGLIO 2022

• FORMAZIONE | INCONTRI

CSV Lazio, Via Galilei, 53
ore 16.00
“Creatività e inclusione: la creatività  come strumento di inclusione nei contesti educativi”

Logos P.A.F. (Progetto Alta Formazione), centro di formazione professionale in ambito socio educativo e psicopedagogico, racconterà la sua più che ventennale esperienza nella formazione degli educatori professionali quali Oepac – Operatore Educativo per l’Autonomia e la Comunicazione, Tecnico di Ludoteca e Assistente all’Infanzia, e l’importanza della creatività nella costruzione dell’identità professionale delle figure che lavorano nella scuola e nei contesti socioeducativi.
Parleremo di consapevolezza, ma soprattutto di saper essere in relazione al ruolo dell’educatore.
Dott.ssa Cristina Baldacci, psicoterapeuta esperta dell’età evolutiva, docente Logos, presidente dell’Associazione di promozione Sociale Kora.
In collaborazione con Giulia Forino, formatore di secondo livello iscritta nell’albo dei docenti esterni del Comune di Roma per le discipline di progettazione interventi formativi, scolastico educativi e sociale e formatore per diverse strutture nel Terzo Settore e educative tra le quali il dipartimento XI del Comune di Roma e l’Arciragazzi. Diplomata presso l’Accademia Arte Terapia Espressiva di Roma, da sempre si occupa di inclusione. Illustratrice di libri per l’infanzia.

A seguire workshop “CREATIVITÀ LIBERA TUTTI”: i Laboratori creativi sono da sempre una caratteristica della didattica della Logos. In questo workshop sperimenteremo in prima persona la scoperta della propria creatività all’interno di un contesto di gruppo e vedremo come le “caratteristiche” di ciascun partecipante possano “integrarsi” per creare una esperienza collettiva.

Dott.ssa Chiara Stagnitti, educatrice professionale, arte e musicoterapeuta opera in diversi contesti di fragilità sociale come anziani, disabili e migranti. Formatrice presso la scuola Logos si occupa di fornire strumenti d’intervento nell’ambito dell’infanzia e adolescenza, utilizzando ‘la creatività come arte’.

• MUSICA | WORKSHOP

PROMOZIONE DI UN’ARTISTA E DEI SUOI BRANI
RELATRICI: Giulia Massarelli (label manager), Agnese Ermacora (Purr Press)
MODERATORE: Leonardo Sinibaldi
LUOGO: MaTeMù, Via Vittorio Amedeo II, 14, Roma  – METRO: Linea A – Fermata MANZONI
ore 16:00/17:30

Questo aspetto del mondo discografico oggi è quello decisivo per decretare il successo di un artista e della sua musica. Se fino a vent’anni fa per la pubblicità di un disco si sceglievano canali più o meno tradizionali, quali radio, tv e giornali, oggi, con l’avvento dei social network e dei canali digitali, anche le vie della promozione si sono moltiplicate, a vantaggio di una comunicazione sempre più virale costruita sulla personalità dell’artista, non più solo musicista, ma vero e proprio intrattenitore e creatore di contenuti per il web. Si racconterà come il moltiplicarsi dei social network, e delle forme di pubblicazione da essi rese possibili, renda necessario elaborare strategie minuziose e differenziate a seconda del prodotto che si dovrà reclamizzare. Durante l’incontro si parlerà di come individuare il target da raggiungere, e di quali canali social scegliere, di quali metodi utilizzare al loro interno per raggiungere meglio il pubblico (stories, reel, post, dirette). Si parlerà di Instagram, TikTok, Facebook, e del ruolo delle interviste in radio, in Tv e sulle riviste specializzate. E del rapporto con i talent show e delle partnership commerciali con le case di moda.

• MUSICA | WORKSHOP

PRODUZIONE
RELATRICI: Giulia Massarelli (label manager), Rebecca Palazzolo (produttrice)
MODERATORE: Leonardo Sinibaldi
LUOGO: MaTeMù, Via Vittorio Amedeo II, 14, Roma  – METRO: Linea A – Fermata MANZONI
ore 17:30/19:00

In questo incontro tratteremo della fase di produzione, strettamente legata alla fase di scrittura  e fondamentale per il buon esito della realizzazione di un brano. Si parlerà della figura del produttore, vero e proprio supervisor di tutte le fasi di costruzione di un brano/disco. Il produttore è una figura polivalente: musicista, tecnico del suono, imprenditore, e ha la capacità di conferire una veste sonora ben definita a un prodotto grezzo, oltre che di indirizzarne lo stile, talvolta stravolgendo le istanze iniziali dell’artista. Durante l’incontro, infatti, si parlerà anche della figura specifica del produttore artistico e si affronteranno le varie fasi della produzione del brano/disco: i provini, la scelta degli strumenti, la registrazione, il mix, ossia la fase in cui si assemblano tutte le parti registrate, dando loro un insieme equilibrato e omogeneo, e il master, la fase in cui si ottimizzano il volume e le risposte in frequenza della canzone. Si analizzeranno anche gli aspetti positivi e negativi dell’attuale produzione in digitale, più leggera, dinamica ed economica rispetto alla tradizionale produzione analogica del passato, e si racconteranno le possibili contaminazioni tra le due diverse forme di lavorazione della musica.

 

LUOGO: Piazza Guglielmo Pepe, Roma – Esquilino (METRO A – Fermata Vittorio Emanuele)
ore 18.00
Presentazione dei risultati e delle pratiche del progetto LIBERA IL FUTURO 

Un momento di condivisione per celebrare la conclusione del progetto alla  presenza dei partner e delle istituzioni che ne hanno reso possibile l’attuazione e curato le varie attività. L’incontro sarà un’occasione anche per approfondire come l’attuale grave crisi economica e sociale e i relativi interventi comunitari, abbiano risvegliato l’attenzione sul tema della povertà educativa e culturale dei giovani, come fenomeno a più dimensioni.

• FOTOGRAFIA | EXHIBITION 

LUOGO: Piazza Guglielmo Pepe, Roma – Esquilino (METRO A – Fermata Vittorio Emanuele)
ore 19.00
Inaugurazione della mostra fotografica SGUARDI TRA REALTA’ E FUTURO
A cura di Daria Addabbo e Martina Albertazzi

Il racconto fotografico curato dalle fotografe romane  Daria Abbado e Martina Albertazzi, che si muovono nelle periferie romane, ci regala uno spaccato senza filtro sui giovani d’oggi lungo i bordi delle periferie di Roma. Questa ricerca è stata realizzata durante l’inverno e la primavera del 2022, cogliendo anche gli aspetti più dolorosi della pandemia, il confinamento e l’isolamento sociale. Molti i volti, molte le storie raccolte. E ancora, quale sia il loro rapporto con le istituzioni, se si sentano ascoltati e, in caso contrario, cosa si aspettino dalla città per soddisfare le proprie aspettative.

• TEATRO | SPETTACOLO 

LUOGO: Piazza Guglielmo Pepe, Roma – Esquilino (METRO A – Fermata Vittorio Emanuele)
ore 20.00
DELIRI E OSSESSIONI COMEDY NIGHT
A cura di Annalisa Cordone e dei suoi allievi

Lo spettacolo è frutto di un workshop all’interno del progetto LIBERA IL FUTURO, “Il monologo comico” tenuto dalla stand up comedian Annalisa Dianti Cordone, volto ad esplorare la comicità dal punto di vista autorale e performativo attraverso la creazione, da parte dei partecipanti, di un proprio numero teatrale in chiave di cabaret, drama, stand up comedy o di monologo comico.

• MUSICA | CONCERTI 

LUOGO: Piazza Guglielmo Pepe, Roma – Esquilino (METRO A – Fermata Vittorio Emanuele)
Esibizione della MaTeMù BAND
ore 21:30

Musica strumentale a cura del gruppo di musica d’insieme del Centro Giovani e Scuola d’arte MaTeMù del Municipio Roma I creato e gestito da CIES Onlus fin dal 2010.

Esibizione del gruppo OrkEXtra – L’orchestra giovanile del Municipio Roma I – Centro storico
ore 22.30
Sotto la guida del Maestro Maurizio Schifitto, i 50 ragazzi che compongono l’orchestra daranno vita ad un evento coinvolgente, con un sound giovane e dalle armonie graffianti. Dalla musica rock al pop il loro entusiasmo contagerà l’intera piazza.

2 LUGLIO 2022

• FOTOGRAFIA | EXHIBITION 

LUOGO: Piazza Guglielmo Pepe, Roma – Esquilino (METRO A – Fermata Vittorio Emanuele)
Mostra fotografica SGUARDI TRA REALTA’ E FUTURO
A cura di Daria Addabbo e Martina Albertazzi

Il racconto fotografico curato dalle fotografe romane  Daria Abbado e Martina Albertazzi, che si muovono nelle periferie romane, ci regala uno spaccato senza filtro sui giovani d’oggi lungo i bordi delle periferie di Roma. Questa ricerca è stata realizzata durante l’inverno e la primavera del 2022, cogliendo anche gli aspetti più dolorosi della pandemia, il confinamento e l’isolamento sociale. Molti i volti, molte le storie raccolte. E ancora, quale sia il loro rapporto con le istituzioni, se si sentano ascoltati e, in caso contrario, cosa si aspettino dalla città per soddisfare le proprie aspettative.

 

• TEATRO | SPETTACOLO 

LUOGO: Piazza Guglielmo Pepe, Roma – Esquilino (METRO A – Fermata Vittorio Emanuele)
ore 21.00
EL TRIO CHURRO: una CircConferenza
Di e con: Chien Barbu Mal Rasè

L’eleganza, il sudore, il podismo della bascula. La leggerezza, l’inaspettatosità, la poesia del trapezio, la grazia, il pericolo, l’inadeguatezza dell’acrobatica di coppia e poi.. esplosioni di giubilo, scoppi di gioia, deflagrazioni di gigantevolgaietudine e infine un enorme finale!”
Due scalmanati circensi promettono di raccontare la storia del circo dalla sua nascita ad oggi, ma non sono in grado di eseguire realmente i numeri. Con una serie di invenzioni strampalate e grazie all’aiuto del pubblico riescono ad eseguire, nonostante tutto, i numeri annunciati.

 

• MUSICA | CONCERTI 

LUOGO: Piazza Guglielmo Pepe, Roma – Esquilino (METRO A – Fermata Vittorio Emanuele)
ore 22:30
Live – Soloperisoci

Soloperisoci è una band indie-rock con influenze new wave. Nasce dalle ceneri di Ernesto e i Soci, gruppo attivo nel panorama romano dal 2016, che ha esordito da indipendente con l’album Un Giorno Sì Un Giorno No (2018).
Rispetto alla prima formazione, Alessandro Onofri (chitarrista) ha affiancato il frontman, nonché cugino, Ernesto Alemà alla voce, collaborando alla scrittura e composizione dei brani. Alla batteria è stato ingaggiato Guglielmo Cappellini (Subba and the Roots), mentre al basso è rimasta la solida presenza di Matteo De Vitis, amico storico dei cugini Ernesto e Alessandro fin dalle scuole medie, dove i tre già suonavano insieme.

3 LUGLIO 2022

• FOTOGRAFIA | EXHIBITION 

LUOGO: Piazza Guglielmo Pepe, Roma – Esquilino (METRO A – Fermata Vittorio Emanuele)
Mostra fotografica SGUARDI TRA REALTA’ E FUTURO
A cura di Daria Addabbo e Martina Albertazzi

Il racconto fotografico curato dalle fotografe romane  Daria Abbado e Martina Albertazzi, che si muovono nelle periferie romane, ci regala uno spaccato senza filtro sui giovani d’oggi lungo i bordi delle periferie di Roma. Questa ricerca è stata realizzata durante l’inverno e la primavera del 2022, cogliendo anche gli aspetti più dolorosi della pandemia, il confinamento e l’isolamento sociale. Molti i volti, molte le storie raccolte. E ancora, quale sia il loro rapporto con le istituzioni, se si sentano ascoltati e, in caso contrario, cosa si aspettino dalla città per soddisfare le proprie aspettative.

• TEATRO | SPETTACOLO 

LUOGO: Piazza Guglielmo Pepe, Roma – Esquilino (METRO A – Fermata Vittorio Emanuele)
ore 21.00
CONCERT ALL’ITALIANA
Di e con Tiziano Caputo e Agnese Fallongo

Concert all’italiana ricostruisce un divertente spaccato dell’Italia traghettando lo spettatore per tutte le regioni attraverso i dialetti, le leggende e le musiche popolari della nostra penisola, narrate dal punto di vista di due cantastorie che, alla fine degli anni ’50, sognano di raggiungere il successo. Un caleidoscopio di situazioni tragicomiche in cui fa da padrone quell’antico spirito italiano dell’inventare e del reinventarsi, e in cui, nonostante scarpe rotte e suole fine, i due protagonisti fantasticano su un futuro scintillante fatto di lustrini e paillettes, convinti che volontà e talento potranno loro bastare. Un tributo nostalgico al varietà restituito in maniera originale e frizzante, in un Concert “Made in Italy” romantico ed esilarante.

• MUSICA | CONCERTI 

LUOGO: Piazza Guglielmo Pepe, Roma – Esquilino (METRO A – Fermata Vittorio Emanuele)
ore 22:30
Lunatika Summer Festival. Live di Raele, Gloria Tricamo e Maria Faiola

Lunatika Summer Festival è una selezione di cantautrici della cantera dell’etichetta Lunatika Records, etichetta giovane nata da un concorso musicale dedicato alla creazione di spazi culturali per donne creatrici. Ospiti della serata saranno:

RAELE 

Raele è lo pseudonimo di Rachele Marinelli: una cantautrice indie/folk classe ’94 nata tra le colline della Maremma Toscana. Cresce ascoltando le dive della canzone italiana degli anni 70: Patty Pravo, Milva, Mina, e quando appena adolescente scopre la vecchia chitarra della madre in soffitta, si appassiona al cantautorato italiano, da Battisti a Fabi, iniziando a scrivere le sue prime canzoni. Dopo una parentesi a Stoccolma, dove vive come busker, si trasferisce a Roma per studiare musica.
Grazie alla collaborazione con Studio Corrente (Leila Bahlouri e Federico Leo), Rachele scrive “Aria Nuova”, un EP che trova la sua identità nelle sonorità più intime dell’indie-folk. Nell’ Ottobre 2021 entra a far parte della piccola grande famiglia “ le Siepi Dischi”, l’ennesima etichetta discografica indipendente.

GLORIA TRICAMO

Gloria Tricamo è una cantautrice polistrumentista che spazia dalla chitarra elettrica al piano/rodhes alla batteria. Jazz degli anni 40 e punk rock, blues ed elettronica. Entra in collisione con generi e stili, si esibisce, scrive e dipinge. Inizia la sua carriera artistica nel 2016, dopo aver studiato pianoforte, canto e batteria, decide di prendere le sue poesie e metterle in musica, componendo così le prime canzoni. Da lì inizia un percorso di ricerca tra identità musicale e letteraria. Dal 2018 ha aperto i concerti di artisti come Motta, Le Vibrazioni, Morgan, Teresa De Sio e The Winston.

MARIA FAIOLA 

Maria Faiola è una cantautrice e polistrumentista romana.
Fa varie esperienze nel corso degli anni, da X-Factor 8 a Sanremo Giovani nel 2017, centinaia di live e varie collaborazioni, che la vedono arrangiatrice, voce e paroliera.
Nel 2020 esce “Errori”, in collaborazione con Valentina Vignali e Dom Blait. Nel 2021 collabora con Nayt riarrangiando il brano “Passerà” e ad Aprile pubblica il suo primo singolo “Pazienza”; seguiranno “Lunapiena” e “Santi e Sirene”, e lavora insieme alla Minimal Triangle per la realizzazione dei videoclip, che preannunciano l’uscita del suo primo EP indipendente “Notturni”, uscito a maggio 2022.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Raccontaci il futuro che vorresti iscrivendoti al Contest Libera un’Idea

di

Questo periodo di pandemia che, prima di tutto, è stata una crisi riguardante la salute fisica delle persone, ha posto serie sfide...

#LiberailFuturoFestival: il calendario delle attività diviso per aree tematiche

di

Dal 27 Giugno al 3 Luglio andrà in scena il #LiberailFuturoFestival, l’evento conclusivo del progetto #LiberailFuturo che si svolgerà in diversi spazi...

Progetto “Scuola Aperta”

di

Dopo avervi ampiamente descritto le prime cinque macro-attività del progetto #Liberailfuturo, selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa...