A Campo nell’Elba giochi di squadra per combattere le rivalità

di

A Campo nell'Elba giochi di squadra e pomeriggi insieme per combattere le rivalità

“Nello spazio di comunità a Marina di Campo, dopo lo svolgimento dei compiti scolastici, lavoriamo spesso sulla motricità – spiega Federica, animatrice di L’isola che c’è -. Andiamo fuori anche perché il tempo lo consente, inoltre il bisogno di muoversi, correre, giocare all’aria aperta nei bambini in questo periodo è a dir poco evidente”.

Leggi di più...

Vengono alternati momenti di gioco libero a momenti dedicati a giochi di gruppo più strutturati.
Nei momenti liberi le bambine e i bambini di Campo giocano a calcio, ma amano anche sfidarsi a centrare i due canestri che sono stati installati di recente, proprio grazie alla collaborazione tra l’istituto comprensivo Giusti di Campo nell’Elba e il nostro progetto, che ha permesso di comprare arredi e giochi.

Inoltre le bambine e i bambini si muovono e si rincorrono anche usando lo spazio in modo creativo, inventando situazioni e storie di cui sono protagonisti. Osserviamo che anche nei momenti liberi e soprattutto nel calcio, capita di dover intervenire ad incoraggiare, ammonire, placare dinamiche di conflitto, aiutare a decodificare gesti e azioni. Perché, diciamolo, spesso accade che la situazione degeneri in termini di pura rivalità a qualunque costo, perdendo il gusto della sana competizione e del gioco di squadra.

Regioni

Ti potrebbe interessare

A piccoli passi verso il recupero della vita di gruppo col paracadute ludico a Rio Marina

di

I pomeriggi si susseguono con regolarità negli spazi di comunità di Rio Marina, Rio nell’Elba, Porto Azzurro. Dopo lo svolgimento dei compiti...

Condividiamo in libertà, per stare vicini anche se distanti

di

L’emergenza sanitaria, ci costringe a casa e sta modificando il nostro sentire, il nostro vivere. Una situazione comune, ma vivere sull’isola rende...

Una ciclo officina di ragazzi riesi alle prese con l’economia circolare, in memoria di Renzo

di

Questo progetto nasce con l’obiettivo di rendere l’oratorio di Rio Marina un luogo vivo, frequentato da ragazzi un po’ più grandi dei...