I bambini di L’isola che c’è uniti nel chiedere la Pace

di

I bambini di L'isola che c'è uniti nel chiedere la Pace

Condividiamo in questo blog le riflessioni e i messaggi di pace che rafforzano il senso di appartenenza alla comunità dell’Elba e creano un ponte tra i bambini che stanno vivendo in territori di guerra. Eterogenea e al tempo stesso unita, nonostante le differenze di provenienza geografica e di culture, la comunità degli elbani più giovani si raccoglie intorno alla richiesta di pace per tutti. Nella nostra isola infatti, attratte dal lavoro nel settore turistico stagionale, vivono diverse famiglie sia ucraine che di provenienza russa.

Leggi di più...

Nello spazio di comunità di Marina di Campo, ricavato nella sede della biblioteca comunale, i bambini di queste famiglie, che frequentano i pomeriggio educativi di L’isola che c’è, opportunamente stimolati da educatrici e animatori sociali, hanno elaborato richieste di pace, per dire basta alla guerra, ai suoi orrori, alla sua insensatezza. Ci ricordano che i conflitti spesso partono da questioni interpersonali, all’interno del nucleo familiare, si accendono nella nostra vita quotidiana. I bambini hanno espresso le loro richieste sulla carta, con disegni carichi di toccante significato, hanno partecipato alla realizzazione di un video messaggio, che si rivolge a tutti, proprio a tutti i portatori di pace dell’Elba. Ci sembra importante condividerli anche qui.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Elba: alcune riflessioni per continuare a costruire insieme la comunità educante dell’Elba

di

L’anno scolastico è appena iniziato e “L’isola che c’è”, progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della...

Elba, non dimentichiamo i giovani! Chiediamo più attenzione nella fase2

di

Nei giorni scorsi il partenariato del progetto educativo L’Isola che c’è ha inviato ai rappresentanti degli enti locali e di organizzazioni che...

La Grande Traversata Elbana dei bambini: in esplorazione lungo gli antichi camminamenti dell’isola

di

Conoscere il territorio da un altro punto di vista, ripercorrendo antiche direttrici, immergendoci nella natura aspra dell’isola, per riscoprire insieme l’autenticità di...