I bambini di L’isola che c’è uniti nel chiedere la Pace

di

I bambini di L'isola che c'è uniti nel chiedere la Pace

Condividiamo in questo blog le riflessioni e i messaggi di pace che rafforzano il senso di appartenenza alla comunità dell’Elba e creano un ponte tra i bambini che stanno vivendo in territori di guerra. Eterogenea e al tempo stesso unita, nonostante le differenze di provenienza geografica e di culture, la comunità degli elbani più giovani si raccoglie intorno alla richiesta di pace per tutti. Nella nostra isola infatti, attratte dal lavoro nel settore turistico stagionale, vivono diverse famiglie sia ucraine che di provenienza russa.

Leggi di più...

Nello spazio di comunità di Marina di Campo, ricavato nella sede della biblioteca comunale, i bambini di queste famiglie, che frequentano i pomeriggio educativi di L’isola che c’è, opportunamente stimolati da educatrici e animatori sociali, hanno elaborato richieste di pace, per dire basta alla guerra, ai suoi orrori, alla sua insensatezza. Ci ricordano che i conflitti spesso partono da questioni interpersonali, all’interno del nucleo familiare, si accendono nella nostra vita quotidiana. I bambini hanno espresso le loro richieste sulla carta, con disegni carichi di toccante significato, hanno partecipato alla realizzazione di un video messaggio, che si rivolge a tutti, proprio a tutti i portatori di pace dell’Elba. Ci sembra importante condividerli anche qui.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Elba: la meravigliosa ciurma di Rio Marina nel racconto di Diversamente Marinai

di

Oggi vi proponiamo il resoconto dell’estate a cura del nostro partner Diversamente Marinai. L’ASD Diversamente Marinai è un’associazione sportiva che si occupa...

Ognuno di noi è un pezzo della casa: laboratorio sull’inclusività a Rio Marina

di

Tra novembre e dicembre 2021 presso l’Ostello di Rio Marina, grazie al progetto “L’Isola che c’è” si è svolto un ciclo di...

Raccontare con le immagini: laboratorio estivo di videomaking a Marina di Campo

di

Fare video, si sa, è la passione di tanti. Per realizzare un video ben fatto serve almeno un corso. Così abbiamo deciso...