Una ciclo officina di ragazzi riesi alle prese con l’economia circolare, in memoria di Renzo

di

laboratorio di riparazione bici rio marina

Questo progetto nasce con l’obiettivo di rendere l’oratorio di Rio Marina un luogo vivo, frequentato da ragazzi un po’ più grandi dei soliti giovanissimi habitué. Volevamo che fosse uno spazio creativo in cui i ragazzi potessero coltivare una propria passione sperimentando. Non solo un doposcuola dove tirare due calci al pallone, ma un ambiente protetto, fertile, in cui gli adolescenti si potessero sentire liberi e realizzati. Il laboratorio di smontaggio e rimontaggio biciclette è nato dal tema del mese scorso “Tutto torna: un mondo circolare”, dedicato al tema dell’economia circolare.

Leggi di più...

La ciclo officina è una iniziativa lanciata da suor Silvia Biglietti, a nostro parere permette di dare corpo a questo tema in maniera semplice e concreta. Ma c’è di più. Con questo progetto proviamo ad accrescere il know-how dei ragazzi, che imparano tecniche e metodi di costruzione, dando un senso evidente, tangibile al concetto di economia circolare, di cui tanti sentono parlare ma poi non sanno come mettere in pratica nel quotidiano.
Ulteriore aspetto da considerare riguarda la presenza esclusiva dei ragazzi, sia per quanto riguarda l’apprendimento che l’insegnamento. Il laboratorio è la nostra prima esperienza di peer to peer education. Riccardo e Bartolomeo sono i nostri “maestri”, ad ogni appuntamento settimanale forniscono le indicazioni sul come procedere e poi danno la possibilità agli “allievi” di mettere in pratica quanto visto precedentemente.
Il progetto poi è realizzato in memoria di Renzo, un ex ragazzo di Rio, al quale speriamo di regalare un sorriso.
Testo e foto di Flavio Gentile
Educatore e animatore sociale, responsabile del laboratorio

Regioni

Ti potrebbe interessare

All’Elba il benessere dei bambini sia al centro di questa nuova emergenza Covid

di

Passano i giorni e la situazione dell’Elba, rispetto alla diffusione della pandemia, si fa difficile. Non l’avremmo immaginato, ma è così. Quello...

Un seminario sul game design inclusivo a Rio Marina

di

Gioco di gruppo, tecnologia digitale, inclusione sociale, strategie educative: di tutto questo si è parlato a Rio Marina la scorsa settimana, all’interno...

Robotica e interdisciplinarietà nella scuola di Porto Azzurro con L’isola che c’è

di

Interdisciplinarietà, collaborazione, sperimentazione: in piena pandemia, l’istituto G. Carducci di Porto Azzurro apre alle Stem e alla didattica innovativa inaugurando l’aula di...