Una comunità educante in cammino. Laboratorio di Serigrafia con Else Edizioni.

di

Una comunità educante è una comunità in cammino…

Una comunità educante che opera nell’ambito dell’infanzia, si confronta e si forma costantemente affinché il suo intervento sia efficace nei territori.

A tal proposito, vogliamo presentarvi la recente e meravigliosa esperienza di formazione svoltasi a Scampia da Chikù Gastronomia e Tempo Libero, sede del soggetto capofila Chi rom e…chi no.

Un’intensa 2 giorni che ha visto operatori ed operatrici delle dieci città partner del nostro progetto, creare insieme, ragionare sull’infanzia e fare un bilancio delle attività condotte dal progetto Ip Ip Urrà.

La formazione a cura di Else

La formazione è stata condotta da Marco Carsetti di  Else Edizioni.

Siamo partiti dai nostri ricordi d’infanzia, fatti di persone, luoghi ed avventure.

In particolare, da quei momenti della nostra crescita in cui lo sguardo degli adulti era lontano, in quei momenti in cui iniziavamo a sperimentare l’autonomia.

 

Ci siamo messi in gioco completamente per conoscerci, entrare in relazione e ragionare sul tema della crescita, ma anche per sperimentare in ambito educativo il fare insieme ed inserire tecniche di creazione e narrazione collettiva dei nostri percorsi.

Abbiamo lavorato su incipit narrativi che ci hanno permesso di immaginare ed illustrare una storia.

La tecnica che abbiamo adoperato, grazie alla sapiente conduzione di Else, è quella della serigrafia. Il prodotto finale un kamishibai completamente autoprodotto con all’interno le illustrazioni della storia di ciascuno.

Durante la due giorni la rete nazionale di IpIp Urrà ha avuto l’occasione di conoscere le rete delle associazioni e dei comitati di Scampia. Una comunità che da circa 30 anni si organizza per trasformare il quartiere della periferia Nord di Napoli.

Ma di questo vi racconteremo a breve in un altro articolo.

IP IP URRA’ metodologie e strategie informali per mettere l’Infanzia, Prima è un progetto nazionale selezionato da Con i bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Regioni

Ti potrebbe interessare

#PROTEGGEREILFUTURO – Pioltello, tre mamme tra confronto e condivisione fuori dalla comfort zone

di

Asmaa, Nadia e Radwa, tre mamme di Pioltello che frequentano le attività di Ip Ip da diverso tempo si presentano e raccontano...

La Cultura del Sospeso. Mappa delle Librerie.

di

Librerie, cartolerie ed attività in una rete nazionale per aderire alla Cultura del Sospeso. Sono 26 per ora le librerie di tutta...

21 Marzo – Azioni di pace

di

Otto eventi in otto città per una primavera di rinascita La rete “Ip Ip Urrà” in campo per piantare nuovi alberi con le...