Laboratori di co-progettazione bottom up

di

Trasferire ai partecipanti le competenze per sapere individuare le giuste fonti di finanziamento per progetti di sviluppo nel campo educativo, sociale e socio-assistenziale e non; sviluppare le competenze necessarie per elaborare un’idea progettuale; conoscere le principali tecniche del Project Management, acquisendo le competenze necessarie per poter implementare un progetto generando un impatto sul territorio. Questi gli obiettivi del corso di formazione “Laboratori di co-progettazione bottom up”, realizzato ARCES, all’interno del progetto InterAction, finanziato da Impresa Sociale Con i Bambini.

Il corso sta coinvolgendo con grande partecipazione docenti, formatori, operatori del terzo settore o giovani appartenenti a gruppi informali, per iniziare o implementare la propria capacità di progettazione, per ampliare la comunità educante, rafforzandone sia l’azione attuale che la co-progettazione futura.

Lo scopo è quello di garantire la sostenibilità futura delle attività sviluppate durante il progetto InterAction; consolidare la partnership e svilupparla ulteriormente anche a livello internazionale; favorire la crescita dell’intera comunità territoriale, aumentando il livello qualitativo (e quantitativo) dei progetti presentati e finanziati in Sicilia.

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Da soli non si va da nessuna parte

di

In questi giorni in cui si comincia a ragionare sulla riapertura delle scuole, su come dovranno essere riorganizzati gli spazi scolastici, gli...

Laboratorio Orientamento A.S.L.

di

Nell’ambito del progetto Inter-Action, la Cooperativa Parsifal ha avviato un percorso di “Orientamento A.S.L”, che ha coinvolto circa quindici giovani affetti da...

Dante e il lavoro

di

“Dante e il lavoro”. Lezione di Franco Nembrini Lunedì 11 marzo alle 17 a Palermo all’interno dell’auditorium dell’I.I.S. “Einaudi-Pareto”, il professore Franco...