Alla fermata dell’autobus con Gulliver #1

di

A volte l’attesa del viaggio può trasformarsi in un’esperienza teatrale! È quello che succede ogni volta che Gulliver incontra gli studenti pendolari delle scuole di Sassari in uno dei luoghi simbolo della loro strada verso la scuola.

Vi raccontiamo il primo di una lunga serie di appuntamenti che hanno visto e vedranno i partner del Progetto Gulliver impegnati nella realizzazione di Azioni Artistiche di Comunità, una successione di incursioni teatrali direttamente alla fermata dell’autobus per trasformare i tempi di attesa in momenti creativi e di incontro.

Oggi è il turno del gruppo di lavoro di Senza Confini di Pelle che la mattina del 5 Aprile ha sorpreso e coinvolto gli studenti di Porto Torres grazie alla sua performance…floreale!

“Valentina è in viaggio, attende solitaria l’autobus che la porterà chissà dove. Insieme a lei solo un largo cappello, un cappotto rosso e una valigia di cuoio con dentro la sua vita. Valentina usa il corpo, lo muove, lo fa danzare per scandire il tempo che passa e che la separa dalla partenza. Ma qualcosa succede, qualcuno arriva…in tanti arrivano, chi sono? Valentina non lo sa, ma è curiosa, non resiste. Apre la valigia, li chiama e condivide la sua storia danzante con i suoi nuovi compagni di viaggio…”

Continua a seguire le “fermate” del Progetto Gulliver!

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

THEATRE EN VOL, IL SENSO CIVICO TRASMESSO ATTRAVERSO IL LINGUAGGIO DELL’ARTE

di

Dal 1989 Theatre en Vol è attiva nell’ambito del teatro urbano e del teatro per spazi aperti e chiusi non convenzionali in...

Le tappe di Gulliver: lo Scarabeo Urbano

di

In molti si sono chiesti che cosa stesse succedendo tra le strade di Sassari, davanti alle scuole, alle fermate degli autobus e...

Alla fermata dell’autobus con Gulliver #2

di

Continuano le “fermate” del Progetto Gulliver! Una lunga serie di appuntamenti che hanno visto e vedranno i partner del Progetto Gulliver impegnati...