Alla fermata dell’autobus con Gulliver #4

di

Non si arresta il racconto delle “fermate” di Gulliver, una lunga serie di appuntamenti che hanno visto e vedranno i partner del Progetto impegnati nella realizzazione di Azioni Artistiche di Comunità, una successione di incursioni teatrali direttamente alla fermata dell’autobus, per trasformare i tempi di attesa in momenti creativi e di incontro.

Il 14 Aprile le ragazze di Spazio-T hanno incontrato gli studenti pendolari di Sorso al rientro dalla scuola. Chiara e Maria Luisa armate di polaroid hanno scattato i ritratti dei viaggiatori, tutti sorpresi da questa accoglienza imprevista. Il nome di Gulliver continua a viaggiare tra gli studenti…chissà quale sarà la prossima tappa!

Continua a seguire le “fermate” del Progetto Gulliver!

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Alla fermata dell’autobus con Gulliver #2

di

Continuano le “fermate” del Progetto Gulliver! Una lunga serie di appuntamenti che hanno visto e vedranno i partner del Progetto Gulliver impegnati...

THEATRE EN VOL, IL SENSO CIVICO TRASMESSO ATTRAVERSO IL LINGUAGGIO DELL’ARTE

di

Dal 1989 Theatre en Vol è attiva nell’ambito del teatro urbano e del teatro per spazi aperti e chiusi non convenzionali in...

SENZA CONFINI DI PELLE, IL CORPO IN MOVIMENTO CON GULLIVER!

di

Senza Confini Di Pelle è un progetto di sperimentazione sul linguaggio delle arti performative nato a Torino nel 2002 e radicatosi in...