Chesterton Gala… in diretta streaming!

di

Quest’anno, a causa della pandemia, la scuola libera G.K. Chesterton non ha potuto svolgere, come di consueto, il Chesterton Gala, l’evento più significativo dell’anno.
Il Chesterton Gala è una serata interamente organizzata da studenti, famiglie, professori e volontari, con l’obiettivo di raccogliere fondi per sostenere economicamente la scuola, la quale non usufruisce di alcuna risorsa statale.
I protagonisti indiscussi della serata sono gli alunni che hanno un ruolo fondamentale in ogni singolo particolare della serata e sono coinvolti in ogni suo aspetto.
Ma facciamo un passo indietro…il Gala non si è potuto svolgere come di consueto, ma c’è stato!
I ragazzi, insieme ai loro professori, non si sono arresi alle restrizioni e si sono inventati una maniera alternativa di fare festa.
Già, perché la festa e l’allegria non sono mancati e sono esplosi soprattutto nella settimana precedente alla serata che si è svolta sabato 27 febbraio, in cui c’è stata una diretta streaming dell’evento.

Durante questi giorni, i ragazzi si sono cimentati in danze, canti composti da loro, concerti con strumenti, che sono stati registrati e poi mandati in onda durante la diretta di sabato 27.
A legare le esibizioni è stato il romanzo “Il Piccolo Principe” di Antoine De Saint Exupery, filo rosso anche dell’anno scolastico corrente.
Ogni anno, infatti, la scuola propone un tema centrale che, in tutte le discipline, accompagna l’insegnamento degli argomenti rendendoli più avvincenti e interessanti.

Durante la serata si è svolta anche la premiazione di un concorso fotografico indetto nei giorni precedenti, sempre a tema Piccolo Principe.
Così, organizzando e realizzando questo evento, la scuola Chesterton ha preso in parola lo scrittore da cui prende il nome, Gilbert Keith Chesterton, il quale amava dire: “Una cosa morta può andare con la corrente, solo una cosa viva può andarvi contro“.
I professori e i ragazzi hanno provato a risalire la corrente testimoniando che l’amicizia e l’allegria possono essere sempre vive, nonostante le circostanze un po’ avverse di questo periodo.
La tristezza ci blocca e non ci fa sperare, invece la gioia ci fa fare cose grandi insieme agli amici, anche osare di organizzare allegramente l’evento più importante dell’anno!
La gioia che si respira al Gala, è la sintesi di ciò che la scuola Chesterton vuole custodire nei ragazzi, quello che vivono e vogliono far conoscere a tutti.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Riaccendiamo le idee.

di

Dopo la pausa estiva, la Cooperativa Sociale IL FARO di Macerata (ente capofila del progetto G.O.A.L.S.), all’interno del Progetto G.O.A.L.S. è pronta...

Un grande sì…ai diritti dei bambini e degli adolescenti

di

Mercoledì 20 novembre 2019, in occasione della Giornata Internazionale sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, la Cooperativa IL FARO di Macerata, grazie al...

Tempo di riflessione alla Scuola Libera G.K.Chesterton!

di

Il progetto GOALS ha permesso agli alunni della scuola libera G.K.Chesterton  di San Benedetto del Tronto, gestita dalla Cooperativa Capitani Coraggiosi, partner...