A Chiaiano un corso di formazione radiofonica grazie alla collaborazione con il CSV

di

Dallo scorso mese di febbraio, noi ragazzi del progetto Futuro Prossimo di Chiaiano, abbiamo partecipato ad un percorso di formazione incentrato sulla comunicazione radiofonica, tenuto dagli “amici” del CSV. Ogni settimana c’è stato un incontro online, e grazie a questi appuntamenti siamo stati seguiti per poter migliorare il nostro linguaggio, l’espressività e le tecniche di comunicazione in radio. Inoltre, c’è stata da subito presentata l’opportunità di essere “ospitati” in trasmissioni tenute da Volwer Social Radio e Radio Rainbow, due Web-Radio del territorio campano. Nei diversi incontri di formazione abbiamo avuto anche modo di preparaci a questi due appuntamenti, inediti ed importanti per noi, condividendo con i formatori le emozioni, i dubbi e la paura di essere davanti ad un microfono, “on-air”, in diretta streaming.

Nel mese di aprile, finalmente è arrivato il momento di partecipare in presenza ad un appuntamento della Web-Radio “Volwer Social Radio” trasmesso su Twitch, una delle piattaforme più conosciute ed utilizzate da noi e dai nostri coetanei. È stato un momento emozionante ed uno spazio importante per raccontare e condividere con un pubblico e con un avvocato esperto, presente in studio, le problematiche che viviamo nel nostro quartiere: Chiaiano.

Questa condivisione ci ha permesso di avere alcune risposte e degli spunti di riflessione sia dagli ospiti che dagli ascoltatori che hanno interagito durante la trasmissione e abbiamo, così, “toccato con mano” l’utilità e la forza della Radio, o della Web-Radio, come strumento di comunicazione e diffusione. In occasione della partecipazione alla trasmissione, abbiamo avuto anche modo di visitare la struttura della “Volwer Social Radio” e ci è sembrata meravigliosa: c’è una palestra interna, una caffetteria, un teatro con dei bellissimi murales, la sala di montaggio e lo studio di registrazione. La sala di montaggio e lo studio di registrazione in particolare, sono stati molto interessanti da visitare poiché abbiamo potuto conoscere cosa c’è “dietro le quinte” di una trasmissione e quanto lavoro è necessario per rendere una trasmissione così accattivante.

Inoltre, a conclusione del nostro percorso di formazione con il CSV Napoli, abbiamo partecipato ad un’intervista “da remoto”, dove siamo stati in una delle trasmissioni di “Radio Rainbow”, attraverso la quale siamo stati invitati a raccontare le diverse azioni di solidarietà promosse all’interno del nostro quartiere e che noi abbiamo avuto l’opportunità di incrociare nel percorso di tutoring e promozione del volontariato.

Sentiamo il desiderio di ringraziare il CSV per averci dato quest’opportunità di immergerci nel mondo della Radio e di averci fatto conoscere tutte le sue sfaccettature, dalla redazione e preparazione delle trasmissioni alla regia ed alla messa in onda. Usciamo, sicuramente, più consapevoli di questo mondo e della sua bellezza.

Articolo a cura dei ragazzi e delle ragazze di Futuro Prossimo Napoli, in collaborazione con gli operatori di Coordinamento Genitori Democratici

Regioni

Ti potrebbe interessare

Costruiamo il futuro! Una pubblicazione per promuovere i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza nelle scuole

di

A 30 anni dalla Convenzione Onu sui Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza tante attività per tutti i gusti. Il 20 novembre 2019 la...

Un ciclo di seminari dedicato all’empowerment delle comunità educanti: strumenti per il contrasto della povertà educativa e dispersione scolastica

di

Sono oramai più di tre anni che grazie al progetto Futuro Prossimo le tre comunità educanti di Venezia-Marghera, Sassari-Latte Dolce e Napoli-Chiaiano...

Italia vietata ai minori: i nuovi dati di Save the Children

di

Pubblicato il X Atlante dell’infanzia a rischio. La povertà materiale si traduce in povertà educativa e infrastrutturale, con troppe scuole senza agibilità....