Evento. Marghera, Presentazione del Piano Territoriale per il contrasto alla povertà educativa e dispersione scolastica

di

COMUNICATO STAMPA 

 

Il lavoro in rete della comunità educante di Venezia per il contrasto alla povertà educativa e dispersione scolastica: a Marghera, il 16 giugno alle 17.30, la presentazione del Piano Territoriale nato nell’ambito di Futuro Prossimo, progetto selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini, con capofila Save the Children Italia

Giovedì 16 giugno, dalle 17.30 alle 19.30, presso Forte Marghera (via Forte Marghera, 30), a Venezia, si terrà la presentazione del Piano Territoriale per il contrasto alla povertà educativa e dispersione scolastica di Marghera – Venezia.

Il Piano, frutto dei quattro anni di Futuro Prossimo – progetto selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini, nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, con capofila Save the Children – è un documento strategico che racconta come è nata la comunità educante di Venezia, come ha collaborato in questi anni e soprattutto quali sono i bisogni educativi, individuati attraverso i Tavoli Territoriali, a cui si è risposto e si risponderà nel prossimo futuro.

Uno strumento agile che raccoglie un insieme di sperimentazioni già avviate, ma anche di obiettivi concreti da sviluppare entro il 2024, rivolto alle istituzioni, alle scuole e agli enti del terzo settore che lavorano per il benessere e la partecipazione di ragazzi e ragazze.

Interverranno rappresentati delle istituzioni, associazioni e scuole partner del progetto che porteranno l’esperienza del lavoro in rete sul territorio di Venezia e che contribuiranno ad analizzare gli scenari futuri, le azioni che la comunità educante si impegna a perseguire dopo Futuro Prossimo, ragionando su sostenibilità e governance.

Seguiranno laboratori gratuiti promossi dai diversi attori della comunità educante del territorio.

L’evento è anche l’occasione per lanciare il primo Festival della Rete ad Alta Intensità Educativa, appuntamento che si ripeterà annualmente sul territorio per favorire il confronto tra gli attori della rete e lo sviluppo di nuove iniziative per i giovani. 

 

Per maggiori informazioni:

Ufficio Stampa Save the Children 06 48070081-23-63-82

monica.mastroianni.cons@savethechildren.org – +393278697107  

 

Il progetto è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minori-le. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD. www.conibambini.org 

 

 

PROGRAMMA 

Modera Julia Di Campo, Coordinatrice territoriale di Futuro Prossimo Venezia, Save the Children 

 

17.30 – 17.40 Saluti istituzionali Simone Venturini, Assessore alla Coesione Sociale, al turismo e lo sviluppo economico del Comune di Venezia 

 

17.40 – 18.00 Futuro Prossimo e il Piano Territoriale per Venezia 

 

  • Il progetto Futuro Prossimo sul territorio di Venezia: le azioni per contrastare la povertà educativa e la dispersione scolasticaMarianna Fresu, coordinatrice nazionale di Futuro Prossimo 
  • Il modello di collaborazione di Futuro Prossimo e gli obiettivi da raggiungere entro il 2024Julia Di Campo coordinatrice territoriale di Futuro Prossimo su Venezia  
  • Fare rete per contrastare la povertà educativa: il valore dell’agire comune per il territorio Rosanna Rosada, Responsabile del Servizio infanzia e adolescenza del Comune di Venezia 

18.00 – 18.10 L’esperienza del progetto con lo sguardo rivolto al futuro, intervento a cura dei ragazzi e delle ragazze di Futuro Prossimo    

 18.10 –18.30 Il lavoro in rete della comunità educante: terzo settore, scuole e famiglie insieme per territorio  

  • L’esperienza di mentoring dei genitori di Futuro Prossimo, intervento a cura del gruppo di genitori mentori   
  • L’importanza del lavoro in squadra per il benessere di ragazzi e ragazze, intervento a cura di ITACA Cooperativa Sociale Onlus  
  • Il valore aggiunto della rete in ambito educativo, Dirigenti Scolastici e docenti degli istituti partner di Futuro Prossimo 

 

18.30 -19.30 Animazione territoriale a cura della Rete ad Alta intensità Educativa 

Laboratori gratuiti messi a disposizione dai diversi attori della comunità educante di Venezia e dal gruppo giovanile di Futuro Prossimo

Laboratorio di co-costruzione di slogan per la promozione della Rete sul territorio, a cura del Comune di Venezia e della “Cartiera Clandestina”

Coffee break 

Si ringrazia la Fondazione Forte Marghera e la Cooperativa sociale Controvento che ospitano l’evento.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Venezia, presentata a Mestre la Rete ad Alta Intensità Educativa. Sul sito del Comune la mappa di tutte le realtà aderenti

di

Un network che collega le tante realtà pubbliche, del Terzo Settore e associative che realizzano attività ludiche, sportive e/o di sostegno allo...

Quest Seeker: una sfida di idee per migliorare la propria scuola

di

“Non hai voglia di leggerci? Allora ascoltaci!”. I ragazzi e le ragazze dell’Istituto d’Istruzione Superiore Luigi Luzzatti di Mestre hanno lanciato questo...

L’estate di Futuro Prossimo

di

Gioco, svago all’aperto, relazioni e recupero leggero degli apprendimenti sono state le parole chiave dell’estate di Futuro Prossimo, partita nel mese di...