Verso un sistema integrato e coordinato di politiche per la Buona Salute fisica e psicologica del minore

di

Comunicato stampa

DOORS – porte aperte al Desiderio come OppOrtunità di Rigenerazione Sociale, è un progetto selezionato dall’Impresa Sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, capofilato dal Cies Onlus e coordinato nel territorio di Ostia dall’associazione Affabulazione, in partnership con Municipio Roma X e Magazzino dei Semi. L’evento Outreach si propone come nuovo momento di collaborazione tra enti, singoli operatori e organizzazioni territoriali nella prospettiva di integrare l’offerta esistente di servizi a favore della popolazione minorile. Al contempo si intende consolidare un terreno di condivisione delle diverse letture e possibili risposte, secondo un approccio multidimensionale, che il settore pubblico e quello privato producono nelle politiche di welfare comunitario.

Parlare di Buona Salute ai tempi del Covid stimola infatti la comunità educante verso nuovi approcci centrati sull’esigenza della persona, intorno alla quale articolare la rete degli interventi sia formali che informali, quali condizioni per ridurre il rischio di esclusione e per promuovere un concetto di Buona Salute per il minore ed il nucleo familiare. Integrare quindi i servizi presenti ma al tempo stesso mettere in campo capacità di coprogrammazione e coprogettazione: su questa linea politica e culturale sembrano muoversi le sfide del futuro che guardano alla filosofia dell’Amministrazione Condivisa come nuova prassi che unisce Pubblica Amministrazione e Terzo Settore.

Nella giornata di domenica 6 marzo nella pineta di Castel Fusano, nei pressi del ‘Bar della Pineta’ in Viale Mediterraneo 85, è previsto in orario 10.30 – 13.00 l’evento ‘Comunità vs immunità’, una assemblea partecipativa facilitata da Claudia Signoretti sulla Scuola ai tempi della pandemia. L’iniziativa è aperta al mondo della scuola e alla cittadinanza ed intende indagare, con le tecniche di Teatro Immagine, sulle privazioni subite dal mondo dell’infanzia e adolescenza per trovare risposte concrete e comuni.

Nel corso della mattinata del 9 marzo presso il Teatro del Lido di Ostia sarà proposto lo strumento del Teatro Forum per una facilitazione interattiva del dibattito mentre nel pomeriggio saranno proposti tavoli di lavoro e vari laboratori creativi di arteducazione rivolti ai minori, nell’ottica di moltiplicare i presidi culturali indoor ed outdoor quale condizione necessaria per la socialità positiva dei bambini/e e dei ragazzi/e.
La preparazione dell’evento del 9 sarà avviata dall’equipe di educatori e animatori già nella giornata dell’8 marzo presso il ‘cortile diffuso’, uno spazio che unisce il Teatro con il playground della biblioteca comunale Elsa Morante, nell’ottica di sostenere un processo di rigenerazione dal basso promossa dai residenti.

Infine gli stakeholders saranno invitati alla firma del Patto educativo di comunità, anche in vista dell’ultimo Tavolo di programmazione territoriale previsto nel mese di marzo a conclusione del progetto DOORS.

Agenda dell’evento Outreach in data 9 marzo presso il Teatro del Lido
Ore 9.00: accoglienza
Ore 9.30: la salute territoriale: politiche outdoor, sicurezza e buona salute, povertà educativa minorile. Realtà a confronto per fare rete e politiche di prossimità.
10.30: Teatro Forum: sessione condotta da Claudia Signoretti sulle dinamiche di cooperazione ed integrazione tra servizi
13.00: firma del Patto educativo di Comunità tra stakeholders del territorio
13.30: pausa pranzo
14.30: gruppo di lavoro sulle prassi di integrazione socio-sanitaria, educativa e culturale
15.00: laboratori di arteducazione presso il ‘cortile diffuso’ del Teatro
17.30: fine dei lavori

 

Infoline: 339.2914305 – 339.4984669 – ncyteresa@yahoo.it

Regioni

Ti potrebbe interessare

A Torpignattara, educazione e socialità grazie al welfare di prossimità

di

Da metà ottobre 2020 è attivo il servizio completamente gratuito di “Sostegno allo studio” di Cemea del Mezzogiorno e di Cies onlus...

Pedagogia del Desiderio: educare e educarsi alla bellezza, all’arte e all’estetica per contrastare le disuguaglianze

di

Progetto Axè è uno dei fondamentali partner di Progetto DOORS poiché propone un Modello Educativo integrato per contrastare la povertà educativa e...

Scuola e covid: Programmazione Territoriale e coprogettazione per tutelare il diritto allo studio

di

Il 25 settembre scorso, i facilitatori dell’ Ass. cult. Affabulazione e dell’ Associazione AIM  hanno organizzato presso il Teatro del Lido di...