Digital Storytelling e nuovi media: opportunità di formazione gratuita online

di

Nota Stampa

In questo momento delicato, in cui la didattica e le attività di aggregazione per i più giovani si sono spostate online, è fondamentale trovare nuovi modi di insegnare, soprattuto per evitare di perdere gli studenti più fragili: è questa la sfida di DOORS, il progetto nazionale contro la povertà educativa, che unisce 28 tra associazioni, scuole e Comuni di tutta Italia, e che a Fabriano ha nel gruppo di software libero PDP uno dei partner centrali.

Proprio per questo, DOORS torna con un progetto di formazione online gratuita sul digital storytelling, rivolto a genitori, educatori ed insegnanti.

Le storie hanno un grande potere: possono ispirare, incuriosire, spaventare, far innamorare, e anche aiutare ad imparare: dal 21 gennaio, in collaborazione con la onlus romana CIES, che coordina le attività di DOORS, sarà possibile capire come attraverso immagini, parole, video, e anche social come Tik Tok e YouTube si possa insegnare in maniera interattiva e stimolante.

Le lezioni sono aperte a genitori, educatori ed insegnanti, in un percorso gratuito che permetterà ai partecipanti di ottenere competenze nel videomaking e nella narrazione visiva e scritta: gli incontri si terranno tramite la ??????????? ???? ????? ? ???????̀, ??? ?? ??????? ???? ?? ? ????? ????, dalle ??.?? alle ??.??.

Per informazioni e per iscriversi, è possibile scrivere a formazione@pdp.linux.it.

Leggi il programma completo o scaricalo!

DOORS è un progetto che si svolge con il contributo di Fondazione Con i Bambini: nelle Marche, con l’azione del PDP, opera nelle scuole medie “Mazzini”, “Carloni” e “Mattei” di Fabriano, Cerreto D’Esi e Matelica, dove ha introdotto metodologie didattiche innovative, come l’ArtEducazione e la Pedagogia del Desiderio (nate in Brasile e basate sull’insegnare stimolando la creatività artistica dei ragazzi) e il Learning Creative Learning (una didattica partecipativa e ludica, sviluppata dal Massachussets Institute of Technology, che opera con l’utilizzo di tecnologie come la robotica e l’animazione).

Il PDP ha inoltre coordinato diverse attività di formazione proprio sul tema dell’Apprendimento Creativo, rivolte agli altri partner di progetto: le prossime tappe, rivolte ai partner di Torino, Milano e del comune calabrese di Villa San Giovanni, si terranno tra Febbraio e Marzo, sempre in modalità online.

 

Ti potrebbe interessare

#FACCIAMOSPAZIOINCASA: C’E’ TANTO SPAZIO PER L’ARTEDUCAZIONE NELLE NOSTRE CASE!

di

Pubblichiamo la bella testimonianza della Cooperativa Tempo per L’Infanzia, il nostro partner di progetto che svolge attività di ArtEducazione nel Comune di...

13 canzoni trasformano in bellezza parole e emozioni

di

ESCO le canzoni inedite scritte dai ragazzi e delle ragazze dell’Unità di Musica di Spazio Arteducazione diventano un CD! È un giovedì...

Teatro e sceneggiatura, cortometraggio, fumetto, riciclo creativo e un Concorso Nazionale di cortometraggio, tutto questo a Reggio Calabria!

di

In questi mesi sono ripartiti i laboratori creativi di Progetto DOORS organizzati dall’associazione culturale Ponti Pialesi a Villa San Giovanni (RC): teatro...