Storie di povertà educativa e giovani invisibili, partendo da Catania

di

Alla fine di settembre a Catania è stato presentato il libro Giovani invisibili. Storie di povertà educativa e di riscatto di Giuseppe Di Fazio, edito da Sicilian post, durante l’incontro Povertà educativa: esperienze di bellezza e di riscatto, promosso da Sicilian Post e da On Srl Impresa Sociale.

L’evento è stato l’occasione per presentare il progetto Di Bellezza si vive e l’azione che a Catania coinvolgerà i minori dei quartieri Cappuccini e Tondicello Plaia e sarà realizzato in collaborazione con Associazione Cappuccini e con la Parrocchia Beata Vergine Maria in Cielo Assunta alla Plaia.

Nella città, considerata la capitale in Italia della dispersione scolastica, in collaborazione con l’Associazione Cappuccini saranno coinvolti circa 50 ragazzi tra gli 11 e i 18 anni a rischio dell’abbandono del percorso scolastico.

Avviare le azioni sul territorio a partire dal libro di Giovanni Di Fazio è stato un interessante perchè il testo, attraverso  dati, testimonianze e storie, è diventato l’occasione di confronto sul dramma della povertà educativa, in particolare nel Sud Italia, e sulla difficoltà della politica di considerare i giovani come una risorsa per lo sviluppo. Il sintomo più evidente di questo deficit è nei dati drammatici di questo fenomeno che in alcune regioni del Sud, come la Sicilia, supera il 21%.

Il libro documenta infatti con ricchezza di dati il fenomeno attraverso anche il racconto di quattro storie positive di riscatto: il lavoro educativo di don Pino Puglisi a Palermo; l’azione del magistrato minorile Roberto Di Bella a Reggio Calabria e Catania con il progetto Liberi di scegliere; la storia dell’Associazione L’albero delle storie di Scampia a Napoli e l’esperienza dell’Associazione Cappuccini a Catania.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Di Bellezza Si Vive al Salone della CSR e dell’innovazione sociale a Milano

di

Tre gli appuntamenti con i partner di Di Bellezza Si Vive al Salone della CSR e dell’innovazione sociale tenutosi a Milano alla...

Buchi Neri a Napoli

di

Hai coraggio di avvicinarti a un buco nero fino a farti inghiottire? Sei curioso di sapere che fine farà il nostro universo?...

La bellezza e la cultura contro l’impoverimento educativo. Parola a Ugo Morelli

di

  La bellezza contro la povertà educativa Non sappiamo se la bellezza salverà il mondo, ma certamente la volgarità lo distruggerà, ha...