#Crescereinsieme: risultati raggiunti e prospettive future

di

Nel contesto drammatico dell’impennata di nuclei in povertà assoluta, il 22 giugno, nella Tavola Rotonda “Verso nuovi traguardi per mamme e bambini“, trasmessa in diretta Facebook, le 14 associazioni coinvolte hanno tirato le somme e presentato un decalogo di richieste alle istituzioni.

GUARDA IL VIDEO DELL’EVENTO

Le famiglie monogenitoriali con minori in povertà assoluta sono passate nell’ultimo anno da 74.000 a 99.000, con una crescita del 3,5%.
Un dato allarmante che conferma il trend drammatico che vede questo dato in costante salita da 25 anni: gli ultimi dati Istat parlano infatti di una percentuale di minori poveri assoluti passata dal 5% nel 1995 al 12% nel 2015.

In questo contesto, si è inserito il progetto #Crescereinsieme, che negli ultimi 3 anni, si è focalizzato sui nuclei mamma-bambino in condizioni di estrema vulnerabilità.
38 mesi di lavoro, una Rete di 14 organizzazioni coinvolte su Roma e Lazio80 operatori, 15 percorsi di accompagnamento all’autonomia attivati e conclusi, 94 nuclei che sono stati aiutati a domicilio, 35 incontri di sensibilizzazione del volontariato, 12 laboratori formativi, per un totale di 400 nuclei mamma-bambino coinvolti e circa 600.000 persone raggiunte.

Questi sono solo alcuni numeri del progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, che ha avuto come obiettivo guidare i nuclei verso il raggiungimento dell’autonomia, sia economica, sia genitoriale, sia relazionale, e ha contribuito a ridurre la povertà educativa dei bambini. Un’esperienza che ha fatto emergere un nuovo modello di intervento e un decalogo di richieste per le istituzioni.

“Nonostante i dati drammatici sulla povertà – ha detto nel suo intervento Adriana Ciampadirigente Area Minori del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – questo è il momento propizio per agire. Lo scorso 14 giugno è stata infatti adottata dal Consiglio Europeo la “Child Guarantee” che destina il 5% di tutte le risorse del Fondo Sociale Europeo ad interventi a favore dell’infanzia, per prevenire e combattere l’esclusione sociale dei minori bisognosi e per garantire pari diritti e opportunità. Abbiamo dunque 9 mesi di tempo per individuare e programmare azioni e interventi che dureranno fino al 2030, per i bambini in stato di bisogno”.

Anche l’Assessora alle Politiche Sociali della Regione LazioAlessandra Troncarelli, ha sottolineato la necessità di programmazione annunciando “uno stanziamento di 2 milioni di euro reperiti durante la fase del bilancio e finalizzati all’omogeneità della presa in carico per i nuclei mamma –bambino su tutto il territorio regionale nonché un Tavolo di concertazione che mira a a strutturare, programmare e monitorare gli interventi.

La Regione Lazio ha accompagnato e sostenuto attivamente il processo aggregativo da cui è scaturito il progetto, anche attraverso il finanziamento nel 2015 del progetto “Famiglie e servizi in rete” che ha favorito la nascita e il consolidamento di Mam&Co, la Rete dei servizi e delle strutture per i nuclei vulnerabili mamma-bambino. La Rete Mam&Co, che ha collaborato alla stesura dello Schema del Piano Sociale Regionale, in coincidenza del convegno, è divenuta una rete nazionale che riunisce 38 organizzazioni e costituisce il principale organismo di rappresentanza del settore.

Oltre ai due rappresentanti istituzionali, alla tavola rotonda hanno partecipato Martino Attilio Rebonato, della cooperativa sociale Kairoscapofila del progettoGennaro Iasevoli, ProRettore Lumsa, responsabile del monitoraggio e della valutazione d’impatto, e Salvatore Carbone della rete Mam&Co.

SCARICA IL DECALOGO

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Relazioni con tribunali, procure e tutori nel lavoro con i nuclei mamma-bambino / Seminario gratuito 28 maggio

di

Si terrà martedì 28 maggio alle ore 8.30 il quarto incontro formativo gratuito, organizzato dalla Rete Mamma-Bambino del Lazio nell’ambito del progetto...

Laboratorio di Capacitazione “Il cibo e la cucina: ascoltare vedere, fare”/3 e 7 giugno

di

Laboratorio di Capacitazione “IL CIBO E LA CUCINA: ASCOLTARE, VEDERE, FARE”    3 e 7 giugno, ore 15 – 17 Arpj Tetto...

Laboratorio di Capacitazione a distanza “Cercare lavoro e imparare online”

di

Laboratorio di Capacitazione a distanza “CERCARE LAVORO E IMPARARE ONLINE”    dal 20 aprile sito web Kairos Nell’ambito delle attività promosse dall’Agenzia...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK