Piacere, sono una mamma solidale

di

Sono Marta, moglie e mamma di quattro bimbi e sono una mamma solidale.

Si, mamma solidale … è in questo modo che ultimamente mi presento.
Da qualche mese è iniziata per me un’esperienza molto bella.
Partecipo ad un gruppo di supporto per mamme del territorio del V° municipio che, per diversi motivi, si sono ritrovate a crescere da sole i propri figli.
Ho iniziato in punta di piedi, rimanendo aperta a qualsiasi emozione mi potesse arrivare.
Siamo ancora agli inizi, ma entrare in relazione con loro ha decisamente cambiato il mio modo di essere mamma e di rapportarmi alle altre figure materne.
Sto comprendendo quanto sia grande la fragilità di una donna che, per assurdo, è proprio ciò che la rende forte.
In un certo senso, l’obiettivo è proprio far crollare la fragilità, attraverso la condivisione. Tutte abbiamo le stesse difficoltà e paure per le ferite che la vita ci ha inciso nel cuore.
Per questo il gruppo di supporto vuole accogliere e dare coraggio alle mamme che si sentono sole. 
A volte si arriva stanchi per le fatiche della giornata, ma si va via con un sorriso, per aver aver dedicato il proprio tempo all’altro.
Nella fretta della quotidianità, soprattutto una mamma, ha bisogno di poter dire “Basta sono stanca” o “Oggi sono felice, grazie“.
Sono grata per essere un “angelo custode” di chi ha bisogno di sentirsi meno sola, sostenuta e di conoscere una realtà comunitaria, come quella del Borgo Don Bosco, pronta ad accoglierla.

Per sapere di più sulle Famiglie Solidali

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK