Fiaccole accese per un’infanzia negata

di

Il 12 febbraio scorso si è tenuto l’incontro “Fiaccole accese per un infanzia negata” organizzato da Giovanni Aiello, dirigente del Liceo scientifico “Filolao” di Crotone, e dalla professoressa Barbara Menzano.

L’evento, svolto in un’aula virtuale, ha visto la partecipazione attiva di oltre 170 persone tra corpo docente, genitori e studenti.

Tra i vari interventi, tutti principalmente focalizzati sui diritti dei bambini, quello di Suor Caterina Lievore, referente del Centro diurno per minori “Piccoli Passi” gestito dalla Cooperativa “Noemi”, la quale ha parlato dell’esperienza del Centro e di quanto sia stato importante, nei mesi del lockdown, restare sempre “vicini” ai più piccoli anche in un periodo particolare come questo, che ci costringe sempre più a mantenere le distanze.

Il maestro orafo Michele Affidato, ambasciatore UNICEF, in merito al tema dei diritti dei più piccoli  e di come la povertà ne limiti l’esercizio, afferma che: “un bambino è un bambino, non importa dov’è nato!”.

L’incontro è stato occasione anche per ricordare, come riportato anche dal dirigente Santoro, il grande impegno del corpo docenti nel supportare e sostenere gli alunni e le loro famiglie in questo periodo storico così difficile.

 

Di più sul nostro progetto:

Costruttori di Futuro è un progetto selezionato da Con i Bambini – Impresa sociale nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.
Lo scopo è quello di promuovere il benessere e la crescita armonica di minori appartenenti alla fascia di età compresa tra il 6 ed i 14 anni, con una particolare attenzione rivolta a coloro che vivono situazioni di rischio o di vulnerabilità. Il progetto coinvolge a vari livelli il settore pubblico, il terzo settore, il settore profit, i genitori, le famiglie, gli insegnanti e la comunità educante con lo scopo di imprimere un “cambiamento virtuoso” sui meccanismi che producono la povertà educativa minorile, promuovendo conoscenze, competenze, potenzialità, attraverso azioni realizzate all’interno ed all’esterno delle scuole e attraverso una comunicazione efficace e una strumentazione digitale accessibile e sostenibile.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Lo studio non va in quarantena!

di

Non si ferma il laboratorio di supporto allo studio della Cooperativa Noemi! Oggi si studia inglese al telefono, e incominciamo con le...

Sempre vicini, anche se lontani! Si riparte con il recupero scolastico a distanza!

di

Ed eccoci qua! Sembra un deja vu o un brutto sogno che si ripete! Purtroppo, però, è tutto vero! La nostra amata...

Intercultura: un modo per sfidare la povertà educativa

di

Tra le attività del progetto “Costruttori di Futuro”, selezionato da “Con I Bambini – Impresa Sociale” nell’ambito del Fondo per il contrasto...