DSA “avanguardisti” della didattica a distanza!

di

DSA e la didattica a distanza

 

“Mi sento un alieno quando uso il pc in classe!”

 

“Perché sono l’unico a utilizzare i libri digitali?”

 

“A scuola, le mappe concettuali le ripongo nello zaino
perché non voglio essere privilegiato rispetto agli altri!!”

 

“Il mio prof non mi permette di usare lo smartphone per …”

 

Erano questi i disagi che solo pochi mesi fa alcuni dei nostri ragazzi ci manifestavano nel raccontare il loro modo di vivere e di affrontare le  difficoltà a scuola. In molte circostanze l’utilizzo di strumenti digitali da parte degli studenti con DSA li portava a vivere momenti di esclusione rispetto al gruppo, aumentando così il divario tra loro e la classe.

Conseguenza? Scarsa valorizzazione del supporto informatico a scapito dell’inclusione. Ma poi….accade che, tutto d’un tratto, il digitale si veste di un nuovo colore, assumendo un ruolo salvifico per l’intera comunità scolastica. 

In questa bufera che ha travolto le scuole, dove l’emergenza ha costretto a ripensare la didattica, il digitale diventa l’ancora che ci permette di garantire l’apprendimento nonostante le distanze, offrendoci un’ulteriore opportunità: didattica multicanale e multimodale…e quindi inclusiva!!! 

Ed è in questo contesto, non ancora del tutto chiaro, che gli studenti con DSA, tra i primi fruitori del digitale per la didattica, sono già i protagonisti in questo nuovo modo di fare apprendere, una risorsa preziosa nella diffusione della “cultura tecnologica” e non più gli ultimi della fila!

Al centro rimane il bisogno “speciale” e  imprescindibile della relazione e a noi adulti di riferimento il compito di continuare ad alimentarla.

 

#comunitàeducante #illuminiamoilfuturo #apprendimentofelice

APPSTART ONLUS

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

STRANGER THING

di

Stranger thing in questi giorni. Entrando nelle stanze dei ragazzi, abbiamo scoperto che mentre fuori il sole è alto e sono le...

CLASSI FUORI CLASSE VA IN VACANZA

di

Il campus estivo dell’anno 2021, il secondo dopo quello del 2019 e a distanza di cosi tanto tempo dal primo a causa...

“FARE INTERVISTA” LABORATORIO CINEMATOGRAFICO AL LICEO “P.P.PASOLINI” DI MURO LUCANO

di

L’azione “Scuola Creativa” del progetto Classi Fuori Classe ha previsto l’acquisizione di materiale video-sonoro sotto forma di  interviste ed è stata svolta...