Child Care, firmato l’accordo tra i partner per mettere a sistema le buone pratiche

di

Passo tecnico ed operativo di cruciale importanza per il progetto molisano Child Care che opera con i minori vittime di abusi. Al Comune di Campobasso si è tenuto il tavolo tecnico con la sottoscrizione delle procedure operative per la presa in carico e la gestione integrata dei casi.

Promosse dal Centro clinico “Child Care” e recepite anche dal Centro famiglie “Antares” le procedure attraverso la sigla del documento hanno acquisito una valenza protocollare e possono così essere considerate buone pratiche condivise capaci di rendere più fluido il lavoro degli esperti.

Child care si occupa di prevenzione e cura del maltrattamento all’infanzia, è gestito dalla Sirio Società Cooperativa Sociale e da un ampio partenariato pubblico e privato. È un’niziativa promossa da Impresa Sociale Con i Bambini s.r.l., ovvero dal bando “Ricucire i Sogni”, e si individua come un sistema integrato, in cui le responsabilità degli interventi sono costruite e condivise sinergicamente con tutti gli attori coinvolti nella gestione del fenomeno.

Il Centro per minori e Famiglie – “Antares”, le cui attività sono state avviate il 15 febbraio 2022, è stato finanziato con le risorse a valere sul “Fondo per le politiche della famiglia” – Decreto del 19 luglio 2022 – “Ripartizione delle risorse del Fondo per le politiche della famiglia”, anno 2022 – (GU n.215 del 14-9-2022). Il fine è quello di garantire, alle famiglie, prestazioni ed interventi di natura sociale, e di promuovere attività volte alla riduzione e al contenimento dei fattori di rischio che possono compromettere la quotidianità della persona.

Le procedure per la presa in carico e la gestione integrata dei casi promosse dall’équipe professionale del Centro clinico Child Care, sono state recepite dunque anche dal Centro Famiglie Antares per la validità e l’efficacia dimostrate e già condivise con i Servizi della rete.

Cruciali per il territorio di interesse del documento firmato questa mattina gli Ambiti Territoriali Sociali, che sono partner sia di Child Care (ATS di Campobasso, Isernia e Venafro) sia di Antares (ATS di Campobasso e di Riccia-Bojano) e rappresentano i territori nei quali insistono le azioni degli interventi.

Oltre alla cooperativa capofila Sirio e agli ATS e alla firma erano presenti anche i referenti dei altri Comuni della rete e le cooperative sociali ISIS e NuovAssistenza.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Child care, il servizio che mancava. Intervista alla psicoterapeuta Antonella Di Domenico

di

Un servizio di supporto alle famiglie con minori a rischio abuso o vittime di maltrattamento. Child Care, che a Campobasso ha la...

Amore guasto, al convegno romano sulla violenza anche il contributo di Child Care Molise

di

C’era anche il Molise con la dottoressa Francesca Vitale, responsabile del progetto CHILD CARE finanziato dall’Impresa sociale Con I Bambini all’evento di...

Molise: il team di Child Care allo start. Al lavoro dalla parte dei bambini maltrattati

di

Ecco un nuovo importante servizio in Molise per un mondo, quello del sociale, che risponde a bisogni fondamentali della comunità e che...