Servizi all’ infanzia Inclusivi ed Innovativi

di

 

Parte BE SPRINT: Sperimentazione di Pratiche INNOVATIVE per lo sviluppo di una COMUNITA’ EDUCANTE e di servizi INTEGRATI per il BENESSERE dei bambini”, il progetto dedicato al target 0-6  che COOSS MARCHE e i partner realizzeranno nella  Regione Marche per l’INCLUSIONE e l’ INNOVAZIONE nei servizi all’infanzia.

La  proposta è il risultato della collaborazione tra :

  • Enti Pubblici: Comuni e ATS/Unione Montana responsabili dei servizi all’infanzia (Comuni di Ancona, Senigallia, Jesi, Fabriano, Falconara Marittima, Maiolati Spontini, San Benedetto del Tronto, Monte Urano, Urbino e Chiaravalle, Ambito Territoriale Sociale 8 di Senigallia, Unione Montana Esino Frasassi e Ambito Territoriale Sociale 10 di Urbino) e l’ASUR Area Vasta 2;
  • Cooperative: gestori di servizi all’infanzia (H Muta, Casa della Gioventù, Nuova Ricerca RES, La Gemma, coop. COOSS MARCHE e ASCOOP, Centro Multidisciplianre DSA);
  • Istituti Comprensivi: IC Posatora Piano Archi, IC Fagnani, IC Giacomelli, IC Belardi, IC Ostra, IC Nori De Nobili, IC Urbani, IC Imondi Romagnoli.
  • Associazioni: promotori di attività culturali, sportive per 0-6 (UISP Jesi, Uisp Ascoli Piceno, Uisp Ancona, Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata);
  • Enti privati: rappresentanti del mondo imprenditoriale (Phidalpha srl e CNA Marche).

Gli interventi progettuali sul sistema 0/6 promuovono il benessere dei bambini, offrono opportunità di crescita sul piano motorio, cognitivo, emotivo, sociale e di apprendimento e rispondono ai bisogni delle famiglie più vulnerabili.

Gli interventi educativi coinvolgono 36 strutture per l’infanzia, 800 famiglie per un totale di 360 interventi.

Si valorizza la continuità delle esperienze 0- 6, incrementando il livello di integrazione dei servizi e la collaborazione tra i soggetti della comunità educante. In sintesi: servizi complementari, Tempo per le famiglie e Quel che è mio sarà tuo, Sportelli “Sostegno alla genitorialità’, Incontri a sostegno delle funzioni genitoriali, Equipe Multidisciplinari, Servizi “La banca del tempo”, Laboratori “Potenziamento dei servizi” e Progetti di Continuità 0-6.

foto conf fabriano 140318

Il progetto è stato presentato il 14 maggio durante la conferenza stampa, organizzata in collaborazione con il Comune di Fabriano. Hanno presenziato l’evento, Simona Lupini, assessore ai servizi sociali del Comune di Fabriano, Giuliana Latini, assessore ai servizi sociali del Comune di Cerreto D’Esi e Giampaolo Gherardi, coordinatore progettazione della  Cooss Marche.

Lamberto Pellegrini, responsabile dell’Ambito Sociale 10: “Fino a un decennio fa per i primi anni di educazione si parlava di servizio assistenziale, e non formativo. Sentire gli enti pubblici ribadire che si mette in moto l’educazione e la prevenzione significa ammettere che i tempi sono cambiati, e ringraziamo anche  la cooperativa che gestisce servizi così importanti”.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Competenze genitoriali e sviluppo del bambino

di

BE SPRINT per la COMUNITA’ EDUCANTE Il progetto  BE SPRINT intende sostenere la genitorialità attraverso la costruzione di una comunità educante più...

Musica…Suoni…Melodie e Movimento

di

Giugno dedicato alla musica negli asili nido dei Comuni di Fabriano e di Cerreto D’Esi. Due laboratori magici fatti di suoni, ritmi,...

BE SPRINT Evento finale

di

BE SPRINT_evento finale 26022021 Siamo lieti di invitarvi all’evento conclusivo del progetto Be Sprint. Partecipazione gratuita e libera, possibile iscriversi al seguente...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK