Laboratorio di cittadinanza inclusiva

di

Young people on the riverside

Ripensare gli stereotipi che organizzano la convivenza, il cambiamento, il rispetto e la diversità

Questo spazio si configura come l’opportunità per i ragazzi di confrontarsi con un’analisi dei loro bisogni, una ricerca di intervento utile ad esplorare necessità e opportunità per diventare cittadini attivi e pronti ad accogliere le diversità e i cambiamenti necessari alle sfide del contemporaneo.

Il laboratorio è rivolto ai soli studenti dell’Istituto Tecnico Economico “Grimaldi – Pacioli”, Via Sebenico, 39 – Catanzaro.

Regioni

Ti potrebbe interessare

“Rimando la città”: con il rap, emozione e grande partecipazione al laboratorio nei Base Camp di Roma, Catanzaro, Napoli e Palermo

di

Nei Base Camp di Roma, Catanzaro, Napoli e Palermo, ragazzi e ragazze hanno collaborato per raccontare in rima le loro città. Il...

Rimando la città – Al Base Camp si fa rap!

di

Al Base Camp si fa rap: rime e ritmo con i Keep it real In contemporanea nelle città di Base Camp, un...

Rassegna Stampa: Base Camp su «Buone Notizie – L’impresa del bene» del Corriere della Sera

di

Su «Buone Notizie – L’impresa del bene» del Corriere della Sera di oggi si parla di Base Camp in un articolo di...