Pasqua in digitale per i bimbi di Arteteca

di

Pasqua in digitale per i bimbi di Arteteca. Nonostante l’emergenza sanitaria costringa, per il secondo anno consecutivo, a delle festività pasquali in casa; i nostri artisti non si fermano e continuano a lavorare. A Santa Maria Capua Vetere, grazie alle operatrici e gli operatori di Città Irene, i bambini della ludoteca hanno potuto realizzare dei capolavori da poter presentare ai genitori nel giorno di Pasqua.

 

I laboratori di Pasqua

Città Irene ha ideato dei laboratori di manualità dove i bambini hanno creato diversi ‘lavoretti’. Sono state realizzate delle colombe pasquali ritagliate dalla carta e con, nel becco, un ramoscello di ulivo: simbolo della Festività per eccellenza. Inoltre sono stati assemblati dei piccoli, ma resistenti cestini a forma di coniglietto (così da poter contenere quanti più ovetti di cioccolato possibili!) disegnati e colorati di tutto punto. Infine sono state ricavate delle sagome di uova pasquali da appendere in casa o fuori la porta.

In attesa della ripresa delle attività

In attesa della ripresa delle attività, gli educatori e le educatrici di Città Irene impegnano i piccoli delle ludoteche con diversi laboratori, individualizzati in questo periodo di distanza forzata in attività di arte e manipolazione.

 

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Surus e Cornacchia continuano il viaggio

di

Surus e Cornacchia continuano il loro viaggio. Dopo la presentazione del libro di storie illustrate Surus l’elefante bambino, Cornacchia il cane giocoliere”...

Tra gladiatori e diritti umani

di

Tra gladiatori e diritti umani. Continuano gli appuntamenti all’interno del Circuito Archeologico dell’Antica Capua (MAAC), a Santa Maria Capua Vetere. Dall’8 al...

Monitoraggio e valutazione: primo step

di

Monitoraggio e valutazione: primo step. Nei giorni scorsi, Human Foundation, partner del progetto, ha svolto le prime rilevazioni qualitative e quantitative sui...