Affido Culturale per l’International day of woman and girls in science

di

Affido Culturale è un progetto nazionale selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile. L’iniziativa è a favore dell’inclusione sociale e intende stimolare la curiosità di grandi e piccini su tematiche attuali.

La disparità di genere

Tra queste, vi è sicuramente la disparità di genere e il ruolo della donna in ambito culturale e scientifico. Anche con questo proposito il progetto prevede ed incoraggia momenti di formazione ma anche occasione di puro svago in luoghi destinati alla cultura, come teatri, musei, cinema, fattorie didattiche e centri di divulgazione scientifica dove è possibile imparare divertendosi.

La giornata Internazionale delle Donne e Ragazze nella Scienza

E così, in occasione della Giornata Internazionale delle Donne e Ragazze nella Scienza, che ricorre oggi 11 febbraio, anche come Affido Culturale abbiamo scelto di affrontare questa tematica di sempre maggiore urgenza ed attenzione anche da parte dei media oltre che delle istituzioni.

Le donne nella scienza

Fin dall’antichità, le donne si sono interessate a problemi scientifici legati in particolare all’astronomia o alla cura del corpo attraverso la medicina officinale. Basti pensare a Ipazia D’Alessandria in epoca tarda romana e a Trotula De Ruggiero nel Medioevo. Nel corso della storia, tante altre figure femminili si sono messe in luce, contribuendo a grandi scoperte e cambiando la storia dell’umanità attirando raramente il medesimo clamore delle folle dei corrispettivi colleghi maschi.

Da Marie Curie a Samantha Cristoforetti

Con il progredire degli anni e della società, donne come Marie Curie, Rita Levi Montalcini, Margherita Hack, Samantha Cristoforetti hanno iniziato ad ottenere anche una pubblica riconoscibilità ed apprezzamento del proprio lavoro non solo in ambito tecnico-scientifico ma anche presso il largo pubblico.

Un portale web dedicato alle Donne nella Scienza

Sono state da allora biografie, ma anche favole per le più piccine, film ed un portale web dedicato alle Donne nella Scienza. Una vera e propria onda rosa che appare come un movimento culturale per raccontare le storie di queste donne, stimolare la curiosità dei più piccoli e probabilmente infondere fiducia nelle menti di altre giovani donne che si affacciano nel mondo del lavoro.

Come nasce la Giornata Internazionale

La giornata di tributo odierna nasce in occasione del World Women’s Health and Development Forum svoltosi a New York, nella sede Onu, il 10 e l’11 febbraio 2015. Nel dicembre dello stesso anno, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite istituisce ufficialmente l’International day of women and girls in science. Lo scopo è quello di sensibilizzare e invitare gli Stati membri, le università, le istituzioni, la società in generale a sostenere le ragazze nell’intraprendere studi che riguardano le discipline STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics) e rafforzare la presenza femminile nel mondo scientifico.

AC affronterà il tema con interviste a donne nelle quattro città

Anche noi, come Affido Culturale, vogliamo dare attenzione alla Giornata Internazionale delle Donne e Ragazze nella Scienza ma non ci limiteremo a farlo oggi, come solo tributo, quanto con una proposta di discussione che spazierà su vari temi ed attraverserà tutte le città interessate dal progetto: Napoli, Roma, Bari e Modena proponendo interviste a donne di scienza che rendono reali e sempre attuali le motivazioni per cui è nata questa giornata nel quotidiano della propria professione. Continuate a seguire i post sul blog!

Ti potrebbe interessare

Affido Culturale è al Museo Civico di Zoologia di Roma insieme a Carla Marangoni

di

Affido Culturale, progetto nazionale selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile, è a Roma in...

Mens sana in corpore sano… con Affido Culturale!

di

Il cibo racconta, il cibo insegna, il cibo educa. Per questo Affido Culturale, progetto nazionale selezionato da Con I Bambini nell’ambito del...

Tutela dei minori in ambito internazionale: Affido Culturale è a Trento

di

Affido Culturale a Trento per affrontare il tema della tutela dei minori. Ivan Esposito, responsabile nazionale del progetto, il 5 maggio è...