Un polo (di formazione) per la prima infanzia.

di

Una delle funzioni fondamentali delle azioni che il Polo porterà avanti è quella
di organizzare iniziative formative rivolte ai genitori per il potenziamento delle
competenze genitoriali e per renderli capaci di gestire autonomamente piccoli
e grandi servizi che nasceranno a seguito delle azioni del progetto. Altre
azioni formative saranno rivolte ai docenti e al personale educativo che opera
con la prima infanzia, sia dei partner del progetto sia di enti e organizzazioni
che operano all’interno dell’area vasta di Cagliari. Non tutte le attività
formative saranno voci di costo.
Tematiche: i bisogni dei bambini e della bambine; favorire l’apprendimento
nella prima infanzia;il gioco del teat; il gioco nella prima infanzia; giocare con
le parole; crescere con disabilità; l’operatore educativo nei servizi alla prima
infanzia; dialogare con i genitori; tecniche e metodologie di lavoro con la
prima infanzia; l’osservazione nella prima infanzia; l’efficacia degli interventi
educativi.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Un polo (teatrale) per la prima infanzia.

di

Da anni in Italia e nel resto del mondo, il teatro ragazzi orienta il suo sguardo verso la prima infanzia. Un vero...

PRESENTAZIONE PROGETTO SUL FILO

di

CLICCA  PER VEDERE UNA BREVE PRESENTAZIONE DEL NOSTRO PROGETTO REALIZZATA CON PREZI

Sul Filo: Una rete per piccoli equilibristi

di

Il progetto nasce dall’incontro tra una rete di Associazioni presenti sul territorio (Cemea Sardegna, Cada Die Teatro, La Carovana, Donne e Mestieri...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK