Percorsi con i bambini

Scheda Progetto

Soggetto responsabile
Istituto delle Suore delle Poverelle detto anche Istituto Palazzolo

Territori interessati
Mercato San Severino (SA), Napoli

Importo deliberato
€ 699.000

Partenariato
Istituto Comprensivo Pertini – 87 D. Guanella, Obiettivo Uomo Cooperativa Sociale Onlus, Associazione Maestri di Strada Onlus, Casa Circondariale di Secondigliano, Parrocchia S. Rocco di Ponticelli, Associazione Anima, Istituto Comprensivo Aldo Moro di Napoli, Parrocchia Maria SS del Buon Rimedio, Terra Prena Associazione di Promozione sociale, Istituto delle Suore delle Poverelle detto anche Istituto Palazzolo, Istituto Comprensivo Adelaide Ristori, Associazione di promozione sociale Chirom e Chino Onlus.

Sintesi
Il progetto insiste in alcuni quartieri dei Comuni di Napoli e Salerno caratterizzati da livelli elevati di povertà educativa. L’intervento intende fornire sostegno alla genitorialità, semplificare l’accesso ai servizi ed aumentarne l’integrazione. Nello specifico, sono previsti percorsi di avvicinamento alla scuola primaria, spazi di orientamento educativo, attività di socializzazione basate sull’outdoor education e la creazione di momenti di convivialità. Sono altresì previsti percorsi di empowerment familiare, formazione degli operatori e dei genitori, interventi di home visiting a supporto delle giovani madri. Inoltre il progetto intende realizzare un’officina del gusto che promuova le buone pratiche alimentari per l’infanzia e creare momenti di confronto metodologico e co-progettazione che coinvolgano operatori e altri soggetti interessati. Sono infine previsti spazi di gioco libero fra madri e bambini, incontri di mutuo aiuto fra madri e percorsi di avvicinamento fra bambini e genitori detenuti. I destinatari sono circa 150 bambini di età compresa tra 0 e 6 anni e le rispettive famiglie, con particolare attenzione a quei nuclei familiari che vivono in condizioni socioculturali sfavorevoli.

Progetto S.P.E.R.A.

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK