Percorsi con i bambini

Sono iniziate le attività del progetto GIVE TEENS A CHANCE!

di

Il futuro della periferia riparte dalla scuola!

Al centro ci sono  gli adolescenti e la lotta all’abbandono scolastico al CEP, quartiere popolare sulle colline di Prà-Voltri. Il blocco, così chiamato in gergo dai giovani che lo abitano, ingabbia  le speranze di una generazione molto spesso paralizzata dalle dinamiche devianti del quartiere e impedisce a molti ragazzi di guardare al futuro con ottimismo. La scuola in tale contesto fatica ad essere un luogo di rilancio e di riscatto perché è chiamata a svolgere un ruolo difficile in un quartiere in cui il tasso di scolarizzazione è del 31,5% (il più basso della città).

Il progetto GIVE TEENS A CHANCE nasce con l’intento di sostenere una classe docente chiamata a far fronte ad un vero e proprio vuoto educativo che in periferia non dà scampo a nessuno e neutralizza le opportunità di studio dei “capaci e meritevoli”, come recita l’articolo 34 della nostra Costituzione. Questa nuova esperienza si propone di ricostruire un tessuto sociale sfilacciato tra i grigi ed anonimi palazzi popolari con una presenza incisiva -non invasiva- nel quartiere , favorendo iniziative culturali ed opere di riqualificazione. Gli operatori di GIVE TEENS A CHANCE  sono presenti a scuola con attività in classe e progetti educativi, collaborano con i professori per guardare con maggior attenzione ai ragazzi e alle loro famiglie.

L’ aiuto attento e costante nei compiti e il sostegno nella scelta della scuola secondaria di secondo grado sono strumenti importanti per arginare il numero di coloro che fuoriescono precocemente dal sistema scolastico e che, senza titolo di studio né competenze, sono facile preda della devianza del quartiere.

La realizzazione di questo progetto intende rovesciare la distorta mentalità di chi considera i giovani di periferia – e della nostra città-  materiale di scarto e non una risorsa che possa favorire la crescita di una Genova più aperta, unita ed integrata.  Dai locali dell’ultimo piano dell’ istituto Aldo Moro, partner del progetto e sede del centro pomeridiano di GIVE TEENS A CHANCE, è possibile ammirare -scorgendo oltre gli edifici popolari e le discariche a cielo aperto- la bellezza del sole che scende sul mare e colora il cielo di tinte magenta. Dalle crepe di un quartiere che cerca di sopravvivere all’abbandono può emergere un disegno, il sogno di riscattare la periferia, a partire dai suoi giovani.

 

 

 

 

 

 


 

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK