“Rob.in”, verso la costruzione della Comunità Educante di Cerignola

di

L’obiettivo è quello di generare un Patto Educativo Territoriale che rilanci l’azione educativa collettiva su poche e chiare priorità operative, condivise tra gli attori coinvolti. E’ da questi presupposto che sono stati organizzati i primi due appuntamenti del percorso di costruzione della Comunità Educante attraverso il progetto “Rob.in – Robotica educativa inclusiva per minori con Bisogni Educativi Speciali”, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e promosso da ESCOOP cooperativa sociale per agganciare i minori a rischio di abbandono scolastico precoce o in dispersione scolastica, in particolare minori con Bisogni Educativi Speciali, e le loro famiglie, attraverso le attività e le metodologie della Robotica educativa inclusiva per prenderli in carico e creare le condizioni per riportarli a scuola. ESCOOP, infatti, propone a tutti i cittadini, enti ed operatori del Terzo settore e degli enti pubblici (Comune e scuole) interessati a partecipare alla crescita e consolidamento di una Comunità Educante a Cerignola, un ciclo di incontri che si articolerà dal mese di aprile a quello di luglio 2024, al fine di promuovere processi efficaci di sviluppo e di presa in carico globale dei minori e delle famiglie.

I primi incontri di team building, che si sono svolti  presso il CERCAT (via Urbe, angolo Via La Spezia) gestito da ESCOOP,  hanno avuto per tema “Kick Off Meeting” e “Noi e il territorio: Analisi della rete, come la rete diventa comunità, punti di forza e di possibile sviluppo”. «Il percorso mira ad accompagnare i partecipanti, con l’aiuto di esperti di team building e facilitatori/esperti in processi di partecipazione e co-progettazione partecipata, alla costruzione di un proprio senso condiviso dei concetti al centro del percorso, da cui poi muovere per la progettazione, l’esecuzione e la valutazione di attività sperimentali e congiunte» ha spiegato Marco Sbarra, direttore di ESCOOP.

Nell’occasione, è stato anche presentato Spazio Aperto – Centro polivalente di Comunità per l’aggregazione, l’espressione e la partecipazione attiva giovanile”, il progetto sostenuto da Con i Bambini con ESCOOP capofila, con l’obiettivo di diventare un contenitore culturale, artistico e aggregativo completamente rivolto ai minori nel cuore di Torricelli, quartiere a rischio della città di Cerignola. Teatro, cinema, musica, libri, fumetto. Corsi di arte con particolare attenzione al mondo dei graffiti, provando a realizzare contest di street-art e mostre estemporanee in loco. Ma anche fotografia e videomaker, passando per laboratori di maggiore manualità quali ceramica, costumi scenici, scenografia, senza dimenticare percorsi di educazione alla legalità e alla cittadinanza. “Spazio Aperto” sarà tutto questo, «dando piena cittadinanza a persone con svantaggio sociale oltre che con disabilità – come ha aggiunto Sbarra  – sperando che diventi un punto di riferimento per l’intera città». Luogo deputato ad accogliere le attività attraverso professionisti e specialisti di settore è appunto il CERCAT di Cerignola: «sarà qui che gli stessi ragazzi coinvolti – ha spiegato Giuseppe D’Agostino, coordinatore di progetto – daranno il loro contributo nella progettazione delle attività, pensando anche a come rifunzionalizzare la struttura»

Regioni

Ti potrebbe interessare

San Giovanni Rotondo, al via gli Open Day per conoscere il Fab Lab Sociale

di

Hanno preso il via questa mattina negli spazi del FAB LAB “Rob.in” dell’istituto comprensivo “Dante-Galiani” di San Giovanni Rotondo, le attività formative...

“Rob.in”, i laboratori di Europa Solidale nella città vecchia di Taranto contro la dispersione scolastica

di

Conoscere i ragazzi, i loro interessi, le loro ambizioni, i loro giochi. Ma andare a fondo anche nelle loro problematiche, nelle loro...

A San Giovanni Rotondo la seconda tappa della “Rob.In Cup”, gara tra FabLab Sociali sulla robotica

di

A San Giovanni Rotondo la seconda competizione regionale della “Rob.In. Cup”, la manifestazione che vede confrontarsi sui temi della robotica e del digitale...